Quattro nuove assunzioni per Worldz

249

A quattro anni dalla sua fondazione, in piena crisi economica, Worldz segna una trend controcorrente. Per la startup  il 2020 è un anno positivo, tanto da richiedere nuove assunzioni per far fronte alle nuove sfide di un mercato che, suo malgrado e nonostante una certa reticenza in Italia, si sta aprendo alla digitalizzazione dei processi, facendo cadere quella barriera di diffidenza verso gli e-commerce da parte dei consumatori.

Negli ultimi due mesi le vendite online sono incrementate notevolmente. Per continuare a offrire un servizio innovativo e di qualità ai nostri clienti, abbiamo dovuto potenziare l’organico con l’introduzione di 4 nuove figure professionali, con le quali superiamo ora la quota di 20 professionisti – dichiara Joshua Priore, fondatore e CEO di Worldz, – Abbiamo rafforzato notevolmente un reparto per noi strategico come quello degli sviluppatori, assumendo tre Web Developer, Francesco Strazzante, Tiberio Teodori e Giulio Palmadori. Abbiamo poi ampliato un altro ambito chiave con una figura di esperienza, Andrea Bracco, nel ruolo di Sales Executive Manager”. 

Andrea Bracco

Dopo la laurea in Linguaggi dei Media presso l’Università Cattolica di Milano, Andrea Bracco, classe 1980, ha iniziato a lavorare nella comunicazione e marketing, ampliando in particolare le sue competenze digital anche grazie a un master in web marketing. Ha proseguito su questa strada, rafforzando nel tempo la sua esperienza sul campo, collaborando come consulente freelance con diverse web agency e con aziende di riferimento del settore, come HP Italy e Italiaonline.

Francesco Strazzante

Il team dei Web Developer di Worldz ha accolto inizialmente, Francesco Strazzante, 25 anni, grande appassionato di informatica e di nuove tecnologie. All’etá di 14 anni aveva già creato il suo primo sito web dove pubblicava articoli sul tema della tecnologia in generale, poi il suo percorso professionale è virato per dirigersi sul mercato delle app mobile. Oggi affianca agli studi in ingegneria informatica la collaborazione con alcuni team di developer, occupandosi principalmente di sviluppo del back-end (dashboard, API e siti web): tra i vari progetti, sta seguendo la creazione e lo sviluppo in team di “Aeneas – il latino 2.0”, software web di supporto alla didattica della lingua latina. 

Ad aprile si sono poi uniti al team di sviluppo e progettazione software di Worldz, anche Tiberio Teodori e Giulio Palmadori, entrambi con il ruolo di Senior Web Developer.

Tiberio Teodori

Da sempre con il pallino dell’informatica, Tiberio Teodori, classe 1989, ha intrapreso la sua carriera di sviluppatore web nel 2011 collaborando inizialmente con agenzie e, in un secondo momento, con aziende come sviluppatore front-end e back-end: esperienze che gli hanno permesso di acquisire competenze diversificate quanto a tecnologie e ambienti di sviluppo. Prima di scegliere di svolgere la professione in modo autonomo, ha lavorato presso importanti aziende, dove ha seguito progetti complessi per grandi brand.

Giulio Palmidori

Giulio Palmadori, laureato in Informatica Gestionale presso l’Università di Salerno, si è successivamente specializzato in web-marketing e sviluppo software, ottenendo anche la certificazione in “Cyber security”. Ha collaborato in qualità di CTO con importanti aziende, sia nazionali che internazionali come YOOX Net a Porter, SNAI, WIND. Da quest’anno lavora nello sviluppo e gestione tecnica degli applicativi web di EUNICA, sempre come CTO.