Massimiliano de’Salazaar guida la trasformazione di Fin Sarda

A poco meno di un anno dalla sua entrata in Fin Sarda SpA, il nuovo CEO Massimiliano de’Salazaar si prepara ad affrontare nuove sfide, con l’obiettivo di portare la storica azienda a competere con i maggiori player del mondo creditizio e finanziario.

Massimiliano de’Salazaar

Con una pluriennale esperienza professionale in grandi aziende del settore finanziario e creditizio, in cui ha sempre svolto incarichi dirigenziali, de’Salazaar è un imprenditore con profonde competenze in ambito corporate finance e strategie di rilancio di piani industriali, a cui fondi di private equity e primarie agenzie di rating internazionale, come Moody’s, hanno conferito la propria fiducia alle sue iniziative d’impresa e ai relativi piani di sviluppo.  

Laureato in Economia Aziendale presso l’Università La Sapienza di Roma, Revisore dei conti e Dottore Commercialista, de’ Salazaar ha ricoperto fino al 2019 l’incarico di CEO in Fincontinuo SpA, società leader nel settore del credito retail e main partner di primari Istituti di Credito nazionali ed esteri, dove è approdato dopo una pluriennale attività, sempre come CEO in Kevios Spa, società di intermediazione finanziaria di credito retail, privati, imprese.

Tra gli obiettivi del nuovo CEO, che in poco tempo ha portato la società prima ad un sostanziale pareggio e poi nel 2019 a chiudere il bilancio con un utile, c’è quello di trasformare la società in un player di valore nella erogazione diretta del credito sia in ambito retail privati che nei finanziamenti alle PMI. 

“Il Banking è cambiato e continuerà a farlo sempre con maggiore velocità – spiega Massimiliano de’Salazar – pertanto devono innovare continuamente processi, prodotti e modelli distributivi, il tutto supportato da nuova tecnologia. Nel contesto attuale dobbiamo ripensare a come poter fare credito con innovativi modelli di interpretazioni dei rischi, ripensando a nuove ponderazioni degli stessi, anche in concomitanza con sistemi di garanzie accessorie per migliorare la selezione delle aziende, delle attività d’impresa sanabili ed aiutabili. Non è facile, ma questa è la sfida”.

In Fin Sarda, Massimiliano de’Salazaar ha avviato un percorso di trasformazione con una serie di azioni finalizzate a investimenti in nuove tecnologie, partnership strategiche significative, all’ampliamento della rete di vendita, che attualmente conta oltre 200 professionisti sul territorio italiano. Fin Sarda ha già diversificato processi e prodotti finanziari.