Nuova campagna del Consorzio Lambrusco di Modena

336

Il Consorzio Marchio Storico dei Lambruschi Modenesi conferma l’incarico creativo a Coo’ee per la realizzazione di una campagna di sensibilizzazione sui canali social del consorzio: Lambrusco Valley gestiti direttamente da Fruitecom, guidata dal managing director Stefano Malagoli. L’obiettivo è diffondere un messaggio di speranza e di positività in vista della graduale ripresa dopo l’emergenza sanitaria legata al COVID-19.

Il consorzio, condotto dal direttore generale Giacomo Savorini si occupa di promuovere l’eccellenza del Lambrusco in Italia e nel mondo. Il percorso di comunicazione del consorzio si declina nel nome di Lambrusco Valley, un blog frizzante che tratta eventi, manifestazioni e conoscenza attorno al Lambrusco, ma non solo.

In questo momento così particolare è chiaro, in termini di comunicazione, come i brand abbiano una responsabilità sociale nell’offrire sicurezza e supporto alle persone. Ora è il momento della ripresa, per questo la campagna ideata da Coo’ee, agenzia associata UNA, e diretta dal CEO MauroMiglioranzi, ha l’obiettivo di diffondere un messaggio di forza in vista della ripartenza legato al Lambrusco. Una pianificazione sul medio/lungo termine che divide la campagna in due fasi e che gradualmente comunicherà un messaggio di positività senza dimenticarsi di come necessariamente cambierà la vita di ognuno di noi. La prima fase è supportata dal messaggio #mezzopieno: positività per la ripartenza ma con l’attenzione sempre vigile sulle norme da rispettare e sulle accortezze da tenere. Immagini che legano queste misure al mondo del vino, per comunicarle con leggerezza e semplicità. Nella seconda fase il bicchiere mezzo pieno si trasforma nella libertà che piano piano tornerà e permetterà di uscire nelle strade e tornare a riempirle di nuovo, con il messaggio #ProntiARiempire.