Simona Bergonzoni alla guida del Team Sinergie MICE di SG Company

633

In un panorama in costante e quotidiana evoluzione, la divisione Sinergie MICE di SG Company può contare sul recente ingresso di una figura chiave per la società di Corso Monforte. A dicembre, infatti, Simona Bergonzoni è stata nominata Head of Sinergie MICE. In contingenze particolari e incerte come quelle attuali, Bergonzoni rappresenta indubbiamente un asset per l’azienda. Dinamica, ambiziosa, orientata ai risultati, Simona si è adattata da subito al Team esistente e ha contribuito in prima persona ad accrescere la passione e la spinta necessarie per dar vita ad ogni progetto del Gruppo. È una professionista entusiasta, ben organizzata, con un uso efficace della gestione del tempo e una capacità di stabilire le priorità in modo strategico. Flessibile ove necessario, ha maturato molteplici esperienze nazionali ed internazionali in ambito MICE, ricoprendo nel corso della sua lunga carriera diversi ruoli tra cui Travel Director, Project Manager e Leader, Business Manager International Sales, EMEA Senior Account Manager e Operation Manager; infine, prima di approdare in SG Company, è stata Independent International Congress, Meeting & Event Manager nell’area Meeting, Incentive e Pharma di importanti società. 

Simona Bergonzoni

Tra le big per cui Bergonzoni ha lavorato negli ultimi otto anni vi sono AIM GROUP INTERNATIONAL e BCD Meetings & Events. In AIM Simona ha rivestito un importante ruolo internazionale e di supervisione. Lavorando a stretto contatto con ciascun account manager ha garantito la conformità e il Sistema Qualità, la creazione e l’implementazione di procedure operative standard, modelli e processi per tutti i nuovi account. Ha guidato un team di 26 risorse, occupandosi di formazione e supervisione quotidiana del processo operativo, analisi di budget e saving. In accordo con l’Amministratore Delegato, ha curato dati previsionali annuali e strategie future. Successivamente, in BCD, Bergonzoni ha gestito l’implementazione del team EMEA e APJ per il MERCK Global Congress Project, SMMP. Da remoto, ha supervisionato 14 risorse site in diversi paesi tra cui Italia, Paesi Bassi, Regno Unito, Singapore. Lavorare con più paesi del mondo, le ha permesso di rafforzare e consolidare la capacita di negoziazione internazionale.

Nella mia vita, ogni singola esperienza, professionale e non, mi ha insegnato a guardare avanti con ottimismo, entusiasmo, determinazione, curiosità. In un periodo storico estremamente complesso, e di fronte ad un “nemico” invisibile, ognuno può fare la differenza. In primis occorre saper e voler fare squadra. Generazioni diverse sono chiamate, anche all’interno di una realtà in crescita com’è SG Company, ad imparare ad ascoltarsi e ad ascoltare. I Clienti ci chiedono quanto durerà e quali saranno le conseguenze economiche di questo stop forzato lato eventi, meeting e congressi e noi, all’unisono, dobbiamo rispondere con idee concrete e soluzioni diversificate, rivedendo proposte e progetti per adattarli alle nuove esigenze di chi ripone in noi una grande fiducia. Le difficoltà non mancano, è innegabile, ma il Gruppo ha un obiettivo comune, chiaro e preciso. Sono orgogliosa di poter contribuire ogni giorno per raggiungerlo, insieme” dichiara Simona Bergonzoni, Head of Sinergie MICE.

Alessandro Martinelli, HR Director di SG Company commenta “Posso affermare che Simona Bergonzoni è la persona e la professionista più adatta per far fronte a questo tipo di emergenza; una “crisi” che riguarda nel piccolo anche un settore particolarmente dinamico qual è quello degli eventi MICE. Simona è appassionata del suo lavoro e di ogni sfida che esso comporta. Esperienza, equilibrio, umiltà e grande capacità di ascolto fanno poi il resto, creando un profilo eccezionalmente valido. Uniti, e grazie a professionisti come Simona, siamo certi che sapremo trarre i giusti insegnamenti e cogliere nuove opportunità anche in questo momento difficile per tutti noi”.

L’attuale emergenza sanitaria, causata dalla diffusione su scala mondiale del nuovo coronavirus o SARS-CoV-2, ha richiesto e richiede tuttora all’intera società civile, e alle aziende, nuove strategie d’azione per tramutare quella che comunemente si ritiene una crisi in una nuova opportunità. L’approccio “Impossible Everyday” è ora più che mai il leitmotiv degli oltre 150 tra collaboratori e dipendenti della principale player nella comunicazione integrata Live & Digital. La società quotata in Borsa Italiana (segmento AIM) e guidata dal CEO & Chairman, Davide Verdesca, in questa fase storico economica che impone un “rallentamento o riadattamento” a tutti gli attori del mercato della comunicazione, rafforza e consolida l’expertise che gli è propria soprattutto grazie alle proprie risorse.