Coronavirus: Klaus Davi, ‘Chiusura fiere può costare oltre 100mila posti di lavoro’

463

“La chiusura o il rinvio di fiere importanti come Mido, Salone del Mobile, Eicma, Mercante in Fiera, senza dimenticare tutti gli eventi rimandati sparsi per il Paese, possono costare, secondo alcune stime, come minimo oltre 100mila posti di lavoro, considerando anche l’indotto. Lo dico da piccolo amministratore ma anche da comunicatore. I politici non hanno grandi problemi, a loro lo stipendio arriva, ma che devono fare tutti coloro che lavorano nel sistema fieristico? Per non parlare del danno reputazionale…».

Lo ha dichiarato Klaus Davi, massmediologo e consigliere comunale a San Luca (RC), intervenendo ieri sera al Tg 4 condotto da Giuseppe Brindisi.