Aperte le iscrizioni al Premio CULTURA + IMPRESA

1468

Ancora alcune settimane per partecipare al più importante appuntamento italiano di benchmarking tra Cultura e Impresa: fino al 9 marzo sono aperte le iscrizioni alla settima edizione del Premio CULTURA + IMPRESA, il riconoscimento che dal 2013 individua nel territorio nazionale i migliori progetti realizzati da aziende, organizzazioni no profit, amministrazioni pubbliche, agenzie di comunicazione, associazioni e fondazioni che hanno investito in cultura, così da favorire un dialogo sempre più strategico tra imprese e operatori pubblici e privati del settore.

Sono tre le categorie per le quali è possibile candidarsi: Sponsorizzazioni Culturali, Produzioni Culturali d’Impresa e Applicazione dell’Art Bonus. L’edizione 2019-2020 del Premio si arricchisce inoltre con la Corporate Cultural Responsibility, una nuova Menzione Speciale, in collaborazione con Il Salone della CSR e dell’Innovazione Sociale, che valorizza i progetti che maggiormente hanno investito nella responsabilità sociale d’impresa e che hanno fatto dell’etica un valore fondante della propria attività. Questa menzione speciale si affianca a quelle dedicate ai Progetti Under 35, in collaborazione con Patrimonio Cultura, alle Fondazioni Culturali d’Impresa, in collaborazione con Assifero, e alla Digital Innovation in Arts.Ai  vincitori delle Menzioni Speciali sono inoltre riservati dei premi formativi, master in management e promozione culturale concessi da 24 Ore Business School, Fondazione Fitzcarraldo, IULM, Scuola di Fundraising di Roma e UPA. Per partecipare al Premio bisogna iscriversi gratuitamente sulla piattaforma

Sarà il Comitato CULTURA + IMPRESA, presieduto dal Presidente Francesco Moneta, a definire una short list per categoria, ognuna con dieci progetti finalisti, dalle quali verranno selezioni i soggetti vincitori durante il workshop di premiazione a Milano a maggio 2020. A sostenere e promuovere il Premio CULTURA + IMPRESA ci sono ALES, Fondazione Italiana Accenture, Unioncamere Lombardia, Salone della CSR e dell’Innovazione Sociale con i patrocini di MIBACT – Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, Comune di Milano, ACRI, ANCI, ASSIFERO, ASSOREL, FERPI, PRIORITALIA e UNA. Media Partner è Arte e Imprese/Giornale dell’Arte

I Premi delle tre categorie principali sono creati dall’artista Giovanni Bonotto, vincitore del premio Sustainable Producer ai Green Carpet Fashion Awards 2018 di Camera Nazionale della Moda, che realizzerà una speciale versione dei suoi celebri arazzi in plastica riciclata, recentemente esposti a Palazzo Barolo di Torino. Il Workshop di premiazione sarà a Milano a maggio 2020

Per maggiori informazioni e iscrizioni: premio@culturapiuimpresa.it – 02 83422584