U.S. Polo Assn. sponsor tecnico dell’Italia Polo Challenge – Cortina2020

692

U.S. Polo Assn. è sponsor tecnico dell’Italia Polo Challenge – Cortina 2020, prestigioso match di polo su neve dall’alto profilo agonistico che verrà disputato sabato 22 febbraio a Cortina d’Ampezzo, al Campo Sportivo Fiames.

U.S. Polo Assn., forte di una lunga tradizione legata al gioco del polo, ha ideato e realizzato ad hoc per la competizione le maglie delle due squadre che disputeranno la partita e fornirà ai giocatori anche pantaloni, felpe, piumini ed i classici cappellini personalizzati dal brand. Per l’Italia Polo Challenge – Cortina 2020 la squadra U.S. Polo Assn. indosserà una maglia bianca con incursioni di rosso e di blu che rimandano ai colori istituzionali del marchio. La polo è caratterizzata dal doppio logo U.S. Polo Assn. e Italia Polo Challenge ed è completata da dettagli quali gli spacchi laterali e il numero dei polo player.

L’anima U.S. Polo Assn. è da sempre il gioco del polo, principale fonte di ispirazione dell’abbigliamento e degli accessori del brand e punto di contatto privilegiato tra le collezioni moda e il campo da gioco, nonché tra la tradizione americana e il più autentico stile italiano. La sponsorizzazione dei tornei di polo è per U.S. Polo Assn. un momento importante, l’occasione per scendere in campo e affrontare nuove sfide agonistiche nel segno dell’eleganza e del fair play.

La partita, programmata con la formula dell’Arena Polo, con tre giocatori per polo team, sarà disputata da due squadre di professionisti argentini che, per la prima volta, si sfideranno sulla neve in notturna. Al termine del match, nel puro stile del mondo del polo, la serata proseguirà a bordo campo per festeggiare il ritorno nella Regina delle Dolomiti di uno sport elitario come il polo che fin dagli anni ’50 ha trovato a Cortina un palcoscenico di straordinaria valenza.

L’evento è organizzato da Italia Polo Challenge e dal Dipartimento Polo della Federazione Italiana Sport Equestri, con il patrocinio del Comune di Cortina d’Ampezzo e della Federazione Internazionale Polo.