TV, stampa, digital e social per Acquario di Genova

314

Il nuovo anno inizia all’insegna di nuove collaborazioni per Costa Edutainment che sceglie per l’attività di comunicazione del 2020 dell’Acquario di Genova PicNic, realtà milanese guidata da Niccolò Brioschi e Riccardo Beretta.

“I pesci e gli altri animali che ospitiamo nelle vasche dell’Acquario di Genova sono sempre stati al centro della nostra comunicazione – afferma Anna Zanuttini Direttore Marketing and Sales di Costa Edutainment – perché costituiscono il cuore dell’esperienza che offriamo ai nostri visitatori. Quello che è nuovo è l’aver scelto di dare loro voce ponendo l’attenzione non più solo sugli aspetti di ricerca scientifica, conservazione ed educazione, che rimangono una base imprescindibile del nostro operato, ma sul coinvolgimento e il divertimento insiti nell’incontro con la natura. La scelta di PicNic incontra anche un’altra nostra esigenza: comunicare al meglio le emozioni dentro e fuori dall’acqua che proponiamo non solo all’Acquario di Genova ma in tutto il mondo AcquarioVillage”.

“Siamo molto felici di iniziare questa collaborazione con Acquario di Genova”, afferma Riccardo Beretta, socio fondatore di PicNic: “la nostra priorità sarà quella di mettere il brand e il prodotto al centro nelle sue due accezioni di divertimento e di educational per creare una comunicazione memorabile, ma soprattutto efficace nel portare nuovi visitatori”.

“È una sfida che non vedevamo l’ora di poter raccogliere”, prosegue Niccolò Brioschi, direttore creativo e socio dell’agenzia: “sarà un piacere per noi poter scrivere una nuova pagina della comunicazione di Acquario di Genova, dandole quel ‘tocco PicNic’ fresco e ironico che ci rappresenta. In fondo per tutti noi Acquario di Genova è un mito che abbiamo vissuto negli anni e che oggi possiamo contribuire ad alimentare”.

La collaborazione accompagnerà la comunicazione dell’Acquario di Genova e del mondo AcquarioVillage in tutte le occasioni e i momenti del 2020 a partire dalle due campagne dedicate a San Valentino e Carnevale. I veri protagonisti, gli animali acquatici, finalmente prenderanno la parola e accompagneranno il pubblico in un percorso di comunicazione che toccherà diversi media: TV, stampa, affissione, digital e social.