SodaStream ritorna con uno spot al Super Bowl

457

Per la prima volta dal 2014 SodaStream,il brand leader mondiale per la preparazione domestica di acqua frizzante da sempre impegnato nella riduzione della plastica monouso, torna al Super Bowl con un video stellare da 74 secondi che porta gli spettatori in un viaggio alla ricerca dell’acqua su Marte.

Sarà l’evento sportivo più seguito dell’anno a trasmettere e amplificare il messaggio provocatorio di SodaStream contro l’utilizzo delle bottiglie di plastica monouso. Sviluppato da Goodby Silverstein & Partners, il video, che andrà in onda nella versione da 30 secondi dopo l’half time, è diretto dal regista Bryan Buckley, vero e proprio veterano del Super Bowl con oltre 60 video pubblicitari all’attivo e candidato all’Oscar per il suo cortometraggio live action ‘Saria’. Direttore della fotografia è Rodrigo Preito, che ha appena ricevuto la sua terza nomination all’Oscar per “The Irishman” di Scorsese. Guest star d’eccezione sono il famoso scienziato statunitense Bill Nye e la più giovane astronauta al mondo, la 18enne Alyssa Carson, che si sta addestrando per partecipare alla prima missione umana su Marte.

Bill Nye, CEO di The Planetary Society, è stato estremamente chiaro circa il suo impegno ambientale, rendendolo il partner ideale per diffondere il messaggio di SodaStream. Alyssa Carson è una studentessa di astrobiologia con licenza di pilota e certificazione per andare nello spazio, che sogna di mettere piede sul Pianeta Rosso. Chi meglio di lei può aiutare SodaStream a mostrare come sarebbe trovare l’acqua su Marte?

«Sono molto felice di lavorare con SodaStream a questo progetto. Oltre a fornire un modo semplice e veloce per avere tutta l’acqua frizzante che vuoi, SodaStream sta usando la vetrina del Super Bowl per portare l’attenzione su un’alternativa ai rifiuti da bottiglie di plastica monouso in modo giocoso e accessibile. In questo spot poi festeggiamo anche l’esplorazione di Marte!» ha dichiarato Bill Nye, che ha aggiunto: «Viviamo in un momento cruciale. Dobbiamo preservare l’ambiente e l’acqua è la nostra risorsa più preziosa. Prima passiamo a soluzioni quotidiane più sostenibili come SodaStream, meglio è».

«SodaStream è nota da oltre un decennio per il suo approccio comunicativo dirompente e per il suo impatto ambientale positivo. Questa è una grande opportunità per noi di raggiungere un pubblico enorme e ricordare che SodaStream è – prima di tutto – il futuro dell’acqua frizzante e il modo migliore per rimanere idratati e contribuire alla riduzione dei rifiuti da plastica monouso» ha commentato Eyal Shohat, CEO SodaStream, che ha concluso: «Stiamo presentando in chiave ironica un futuro di cui speriamo di non aver mai bisogno e una soluzione molto semplice per evitarlo».

SodaStream raddoppia il divertimento planetario chiamando all’azione i residenti della città di Marte, in Pennsylvania: chi di loro twitterà durante la partita il 2 luglio riceverà in omaggio un gasatore SodaStream. «Come brand che ama essere positivamente dirompente, abbiamo capito che mentre la maggior parte dei brand il giorno del Super Bowl vuole essere il più chiacchierato sulla Terra, noi vogliamo essere il più chiacchierato su Marte» ha dichiarato Shiri Hellmann, VP del Marketing USA. «Inoltre, è una grande opportunità per permettere ai nuovi utenti di SodaStream di godere dei vantaggi di fare acqua frizzante con il semplice tocco di un pulsante».