Mariano Fiorito nominato direttore generale di SCF Srl

358

Il consiglio di amministrazione di SCF ha nominato Mariano Fiorito come Direttore Generale di SCF Srl. Lo comunica in una nota la società che, in Italia, gestisce per conto delle principali case discografiche italiane e internazionali la raccolta e la distribuzione dei compensi, dovuti ad artisti e produttori discografici, per l’utilizzo in pubblico di musica registrata.

Mariano Fiorito

Laureato in Ingegneria Informatica, nel 1996 ha iniziato la propria carriera in Microsoft, ricoprendo svariati incarichi sia nel settore tecnico e di marketing ma soprattutto nel settore delle vendite, dove ha maturato la maggior parte della sua esperienza lavorativa. Nel 2011 entra in SCF assumendo la responsabilità della Direzione Commerciale, che ha guidato conseguendo ottimi risultati di crescita sia nella raccolta dei proventi derivanti dalle varie utilizzazioni musicali radio, TV, web e pubblica esecuzione, sia nello sviluppo di quote di mercato ampliando la copertura a nuove categorie di utenti.

“Mariano Fiorito in questi ultimi anni ha ricoperto un ruolo determinante nello sviluppo commerciale della società, in segmenti anche complessi da presidiare in Italia, contribuendo alla crescita dei ricavi e al presidio del mercato” ha dichiarato il Presidente di SCF, Enzo Mazza, a nome del consiglio di amministrazione.

“Ringrazio il CDA per la fiducia. SCF ha di fronte importanti sfide e grandi opportunità di crescita che, insieme al team della società, vogliamo perseguire con decisione secondo gli obiettivi strategici individuati dal consiglio di amministrazione” ha dichiarato Mariano Fiorito.

Il settore dei diritti connessi musicali ricopre una sempre maggiore quota di mercato nel settore. Nel 2018 SCF ha distribuito in Italia oltre 52 milioni di euro a case discografiche e collecting degli artisti interpreti ed esecutori con una crescita del 4,17%.