Consegnati a Milano i premi “Ufficio stampa di eccellenza” 2019

1797

Ha avuto luogo oggi a Milano, presso la sala stampa del Consiglio Regionale Lombardo, la consegna dei Premi “Ufficio Stampa di Eccellenza” 2018, assegnati dal GUS (Giornalisti Uffici Stampa) Lombardia. Questi i premiati: Simone Carriero (Ferrovie Nord Milano), Carlo Ghielmetti (CLP Relazioni Pubbliche). Fabio Minoli (Bayer), Giorgio Vizioli (Studio Giorgio Vizioli & Associati), oltre all’Ufficio Stampa del Consiglio Regionale Lombardo, rappresentato da Paolo Costa. Una menzione è stata riservata alla Sala Stampa del Comando Provinciale Carabinieri di Milano, rappresentata dal tenente colonnello Michele Miulli. Alla cerimonia sono intervenuti Alessandro Fermi, presidente del Consiglio Regionale Lombardo, e Paolo Perucchini, presidente dell’Associazione lombarda dei giornalisti. 

“Il Premio ‘Ufficio Stampa di Eccellenza’ (che è patrocinato dall’Associazione Lombarda Giornalisti), spiega Furio Reggente, presidente del Consiglio Direttivo GUS Lombardia, è assegnato a colleghi che si distinguono per competenza, esperienza ed efficacia nello svolgimento delle loro funzioni, al servizio di aziende e organizzazioni pubbliche e private; ma soprattutto il riconoscimento intende sottolineare il carattere giornalistico di questo lavoro, in coerenza con la deontologia legata alla nostra professione, in qualunque ambito sia praticata”. 

A designare i giornalisti premiati tra le numerose candidature, è stata una Giuria istituita espressamente per l’occasione dal Consiglio Direttivo del GUS Lombardia, della quale fanno parte Roberto Nelli (Università Cattolica), Vincenzo di Vincenzo (Responsabile ANSA Lombardia, Gabriele Todeschini (IULM), Adolivio Capece e Vic Moniaci (direttivo GUS Lombardia), oltre a Furio Reggente e Assunta Currò Perego (presidente e vicepresidente GUS Lombardia) e a Carmelo Tribunale, segretario del Premio.