L’innovazione e la radio: la ricerca e lo sviluppo concorrono al futuro

549

di Claudio Astorri www.astorri.it

La pubblicazione di un libro di Leonardo Valle, “Advanced Advisory”, è l’occasione per approfondire il tema della ricerca e dello sviluppo, dei suoi perchè e dei modi per finanziarla. E ciò riguarda anche il mondo della Radio…

Questa è una riflessione che parte dalla lettura di un libro ma che si spinge a immaginare percorsi verso il futuro del mezzo Radio e delle proprie stazioni. Ricerca e Sviluppo oggi significano progettare e spingere il progresso della propria impresa a carattere Radiofonico. Ma anche essere sostenuti, se documentati e congrui, dagli incentivi Europei e/o dello Stato.

Leonardo Valle e il suo libro “Advanced Advisory”

Leonardo Valle è un esperto apprezzato a livello internazionale di “project management and operations”. La sua profonda esperienza nel campo è messa a disposizione dell’azienda di cui è general manager ma anche della società di consulenza Financial and Capital Advisor, basata a Latina e che ha clienti grandi, medi e piccoli in tutto il Paese.

Il suo libro “Advance Advisory” è un viaggio alla scoperta di alcuni concetti particolarmente utili e illuminanti come Impresa 4.0 e Progresso Intelligente. La maggior parte del testo è tuttavia focalizzato sulle storie di successo, sugli esempi virtuosi, e si esprime per progetti e protagonisti. E ce n’è anche uno che riguarda un gruppo Radiofonico.

Leonardo Valle al microfono e alla presentazione del suo libro “Advanced Advisory” che si è svolta a Milano

La prefazione del Presidente del Parlamento Europeo

David Sassoli crea la cornice istituzionale al libro che si occupa di fatto di imprese, di finanziamenti e di innovazione. L’Europa sta raccogliendo le sfide per il rilancio del modello di economia sociale di mercato. E’ necessario coniugare crescita, protezione sociale e ambiente. Nei prossimi anni l’Unione Europea stanzierà 120 miliardi di Euro per la ricerca e l’innovazione. La Radio non è esclusa.

Non vi è dubbio che nel percorso europeo la rivoluzione digitale, il progresso tecnologico, lo sviluppo delle imprese nella tutela dei lavoratori saranno certamente aree che determineranno le assegnazioni della grande stagione di investimenti pubblici. Essi si aggiungeranno talora agli incentivi già vigenti a livello dell’ordinamento nazionale.

L’Advanced Advisory e il modello della Cross platform competency

Leonardo Valle e Sebastiano Gobbo sono i due promotori principali di Financial & Capital Advisor e del concetto stesso di Advanced Advisory. E’ la forma di consulenza avanzata che si pone di affrontare la Quarta Rivoluzione Industriale che è in atto e che cambierà in modo radicale e oggettivo tutto ciò che ci circonda, incluse le nostre professioni.

La risposta alle sfide consiste in business plan molto accurati e in una rete di università, scuole superiori e imprese che lavorino su progetti di ricerca e sviluppo in un’ottica 4.0 per le piccole e medie imprese. Miglioramento continuo, crescita delle performance aziendali grazie alle innnovazioni e alla pianificazione dell’aggiornamento delle pratiche aziendali.

Il caso di MONDO RADIO di Latina

Leonardo Valle dedica uno dei casi del libro “Advanced Advisory” a MONDO RADIO di Latina anche attraverso l’intervista al suo editore Giuliano Radicioli. MONDO RADIO è il gruppo con propria struttura tecnica, editoriale e commerciale delle 3 emittenti leader a Latina e in provincia: RADIO IMMAGINE, RADIO LUNA e RADIO LATINA.

Il progetto di ricerca e sviluppo si chiama Cross platform capabilities extend systems e Giuliano Radicioli ne esprime bene anche nel libro la riflessione sul punto di origine: “La Radio non entra in conflitto con gli altri media. Si integra, è complementare. E infatti trae solo beneficio dalla digitalizzazione e dalla trasmissione su molteplici piattaforme”.

Nel libro vengo menzionato anch’io. Claudio Astorri è l’OdR (organismo di ricerca) a supporto del progetto, che è quello di una Radio che non solo si ascolta, ma si vede, si legge, si scarica all’occorrenza grazie al podcast. Mentre la FM domina ancora con il 93% del totale dell’ascolto Radio la preparazione a una ulteriore digitalizzazione è stata curata con riferimento ai benefici per gli utenti a livello locale.

Leonardo Valle con il suo libro apre le porte con trasparenza a modi di sviluppare e finanziare lo sviluppo aziendale anche in ambito Radiofonico. Agli operatori occorre far conoscere le opportunità disponibili e la concreta possibilità di finanziare con il credito d’imposta o con altri strumenti il proprio impegno pianificato a favore della ricerca e sviluppo.