Un ministro e due sottosegretari tengono a battesimo il “movimento per il made in” di Klaus Davi

396

Un ministro di peso del governo Conte e due esponenti del governo hanno tenuto a battesimo il ‘Premio per le donne del made in Italy’ e la quarta tappa del movimento ‘io sto con il made in Italy’ svoltasi  lo scorso 10 dicembre a Roma.

Il giornalista e titolare di un agenzia di comunicazione non si può dire che non possa contare sul supporto delle istituzioni. Martedi scorso  l’iniziativa di Klaus Davi era dedicata ai Consorzi e la sicurezza del Ministero dell’Agricoltura ha lasciato fuori dal ministero oltre 100 persone che erano affluite da tutta Italia e che non hanno potuto assistere all’evento per via della sala Cavour gremita di gente.

Alla manifestazione erano presenti il ministro Teresa Bellanova, responsabile del delicato settore dell’Agricoltura, che ha personalmente premiato tra le altre  Barbara De Rigo, Chiara Lungarotti  Alessia Zucchi e Valentina Mercati e Maura Latini Ad Coop. A patrocinare l’evento ci hanno pensato anche Filippo Gallinella e il sottosegretario Giuseppe l’Abate. Insomma, un vero successo e di ottimo auspicio per l’iniziativa di Klaus Davi sul fronte della tutela delle PMI. A questo si aggiunge un assist di Report (Rai Tre) programma non certo tenero con nessuno, che ha definito il suo impegno contro la impresa criminale ‘credibile e concreto’..