Nuovo sito per La Trentina

461

Design semplice, navigazione immediata e in linea con il principio del mobile first. Queste le basi della realizzazione del nuovo portale,  ideato dal reparto marketing di APOT in collaborazione con 3 aziende del territorio:  Made in Cima per lo sviluppo tecnico, PlusCommunication per la parte creativa e G&A per la parte strategica. Il lancio del nuovo portale rappresenta un ulteriore esempio positivo della collaborazione tra Melinda e La Trentina, che si è avvalsa di specifiche competenze tecniche presenti in azienda per la realizzazione di questo obiettivo.

Atterrati sulla homepage, l’utente è accolto dal simbolo del nuovo brand, un cesto di vimini che si riempie con una cascata di frutta “buona come la sua terra”. Il tutto contestualizzato all’interno di una suggestiva immagine di una Vallata Trentina. Il sito è stato infatti creato con lo scopo di valorizzare in modo particolare gli elementi distintivi che caratterizzano La Trentina, in linea con il nuovo posizionamento strategico. Primo fra tutti il prodotto, protagonista di tutta la nuova attività di comunicazione: mele (ma anche susine, kiwi, ciliegie, patate e asparagi) di primissima qualità, rese ancora più speciali dal profondo legame con l’ambiente in cui sono coltivate.

Altro elemento strategico è quindi quello del Territorio, che sarà valorizzato con contenuti e pagine dedicate, non solo sul sito. Il nuovo portale de La Trentina rappresenta infatti il primo passo per la costruzione di una strategia digitale strutturata e innovativa,  che sarà basata sulle recenti logiche dell’imbound marketing: focus sulla creazione di contenuti di qualità per attirare le persone verso l’azienda e i suoi prodotti, allineando i contenuti con gli interessi del cliente, in contrasto alla modalità tradizionale, detta anche outbound marketing che è imperniata su un messaggio direzionato unicamente verso il cliente. Ricoprirà quindi un ruolo fondamentale il blog che raccoglierà contenuti relativi, ad esempio, alle ricette, alle esperienze sul territorio, agli antichi saperi e a tutto quanto possa creare cultura intorno al prodotto, ai suoi luoghi d’origine, alle tradizioni e al benessere in generale.

Il sito verrà quindi ulteriormente arricchito con il collegamento alla piattaforma myTrentina, che sarà online tra poche settimane: questa permetterà di registrarsi al portale e di accedere a un mondo di servizi ed esperienze personalizzate che verranno realizzate in Trentino e, più avanti, anche fuori regione.