Black Friday: crescono i volumi e le performance delle email Milano

335

MailUp Group (MAIL) comunica oggi i dati relativi agli andamenti delle campagne email durante la settimana del Black Friday 2019, estrapolati dagli invii effettuati tramite la piattaforma MailUp (mailup.it) per l’Italia, Acumbamail (acumbamail.com) per la Spagna e dai template scaricati dalla piattaforma BEE (beefree.io) a livello globale. 

Le performance di invio si rivelano molto soddisfacenti secondo tutte le metriche rilevanti considerate (numero di messaggi creati, volumi di invio, aperture) rispetto al 2018. Il trend marca un progressivo affermarsi del ‘venerdì nero’ – importato in anni recenti dagli Stati Uniti – come momento chiave nelle strategie commerciali europee, nel settore retail ma non solo. 

Italia 

Durante la settimana del Black Friday, le performance evidenziano, rispetto al 2018: ● 334 milioni di messaggi di inviati ● +6% di volumi d’invio ● +1% di tasso di recapito ● +23% di tasso d’apertura Si segnalano in positivo soprattutto i dati relativi al recapito, per nulla scontati se considerata la maggior pressione d’invio. Essi rivelano come, da un lato, i brand siano più attenti e maturi nella gestione di invii consistenti ma targettizzati/rilevanti e, dall’altro, come le infrastrutture di invio appartenenti al gruppo MailUp siano sempre più performanti in termini di recapitabilità. 

Spagna 

Rispetto alla Black Week 2018, anche il mercato spagnolo mostra ottime performance: ● 127 milioni di email inviate ● +23% di volumi di invio ● +23% tasso di recapito ● +0,42% di tasso di apertura (stabile) 

Email create Il numero di download di template email dalla piattaforma globale BEE (nelle sue versioni Free e Pro) è un altro indicatore significativo della pervasività del Black Friday nelle pratiche di marketing. I numeri mostrano un incremento nell’attività di creazione email nella settimana conclusasi con il Black Friday rispetto allo stesso periodo del 2018: ● +57% di template esportati nella versione Free ● +54% di template esportati nella versione Pro 

Nazzareno Gorni

Nazzareno Gorni, CEO e fondatore di MailUp Group, commenta: “Il canale email si conferma uno strumento fondamentale e imprescindibile nelle strategie di marketing delle aziende, a prescindere dalla dimensione e nonostante Internet abbia moltiplicato le opportunità di contatto (social media, search, programmatic advertising, content marketing, etc.). Credo che questo successo sia originato da due fattori: il rapporto costo/efficacia e la preferenza che i consumatori ancora riconoscono al canale email nel momento in cui desiderano lasciare i propri dati ad un azienda”.