Calabria : tra i papabili per la  regione spunta il nome di Klaus Davi

477

di Mario Modica

Fra i possibili candidati alla regione Calabria spunta il nome di Klaus Davi. Titolare di una prestigiosa agenzia di comunicazione  ma anche apprezzato opinionista di Mediaset, ha visto accrescere esponenzialmente la sua popolarità dopo essersi candidato solo contro tutti a San Luca come Sindaco obbligando uno stato più che in letargo e una comunità atterrita ad esprimere una lista locale.

Klaus Davi

Klaus Davi è riuscito a farsi eleggere come consigliere comunale. Ora secondo alcuni sondaggi nelle mani dei partiti calabresi il suo nome risulterebbe tra i più graditi in assoluto  in Calabria. Davi è molto apprezzato trasversalmente in primis per la sua attività giornalistica. Piccolo particolare: si è sempre definito un ‘liberale di sinistra’.  

Tra gli sponsor della sua candidatura a San Luca si spese in prima persona il procuratore Nicola Gratteri non certo per la  valenza politica, ma per il forte segnale di impegno civile.

Klaus Davi ha ottimi rapporti anche con Matteo Salvini, Giorgia Meloni, Wanda Ferro e Marco Minniti. Vanta eccellenti rapporti anche con Silvio Berlusconi, il cui figlio Piersilvio lo ha arruolato oltre un anno fa in esclusiva a Mediaset.