Durex lancia la campagna #bastatantocosì

327

Prosegue anche quest’anno l’impegno di Durex, leader nel mercato del benessere sessuale e “ambasciatore del sesso sicuro”, nel promuovere e sostenere l’educazione sessuale e una cultura preventiva contro le malattie sessualmente trasmissibili. Una delle ultime ricerche1 condotte per Durex ha rivelato alcuni dati sulle abitudini sessuali degli italiani e il loro approccio per la prevenzione delle malattie sessualmente trasmissibili: il 69% degli intervistati ha dichiarato che la sicurezza è il requisito principale nella scelta del preservativo e il 50% utilizza il condom come metodo contraccettivo. Cosciente di quanto sia importante diffondere sempre più la consapevolezza che il preservativo è l’unico rimedio per la prevenzione delle malattie sessualmente trasmissibili, Durex conferma il suo ruolo educational attraverso il lancio della campagna digital #BastaTantoCosì.

Più dell’80%2 delle nuove infezioni è attribuita a rapporti sessuali non protetti. Eppure, come per tanti altri momenti in cui ci si protegge attraverso semplici gesti, per combattere l’AIDS basterebbe veramente poco. La campagna Durex trova fondamento proprio in questo: utilizzare il preservativo da una parte è un gesto semplice e immediato, dall’altra protegge da un grande rischio ed evita il contagio. Per utilizzarlo, basta davvero poco. O meglio #BastaTantoCosì.

La campagna #BastaTantoCosì ha coinvolto il comico e creator Gabriele Vagnato, i creators Giacomo Hawkman e Riccardo Dose, Chiara Nasti e l’argentina Cecilia Rodriguez. 5 ambassador che, attraverso il proprio canale Instagram, hanno veicolato contenuti ad hoc sul tema con l’obiettivo di educare e sensibilizzare i propri followers.  Parallelamente – sempre nell’ottica di focalizzare l’attenzione sull’utilizzo preventivo del preservativo – Durex ha realizzato un video hero in cui i 5 ambassador stessi, hanno prestato la loro immagine per farsi portavoce del concetto #BastaTantoCosì invitando la community ad evitare il rischio di contagio da HIV e altre malattie sessualmente trasmissibili attraverso un semplice gesto.

In occasione del lancio di questa campagna e per sottolineare il suo costante impegno nella lotta contro le malattie sessualmente trasmissibili, Durex Italia ha stretto una partneship con ANLAIDS Onlus: Associazione Nazionale per la Lotta contro l’AIDS fondata nel 1985 nonché prima Associazione Italiana nata per fermare la diffusione del virus HIV e dell’AIDS. L’iniziativa prevede la donazione da parte di Durex Italia di 50.000 preservativi da distribuire – oltre che nelle 12 sedi territoriali della Onlus e sue affiliate – durante i principali eventi cui si tratterà il tema prevenzione (es: manifestazioni di piazza, convegni e concerti).