Venerdì in edicola il Rapporto locale del Sole 24 Ore dedicato alla Lombardia

718

L’informazione di qualità del Sole 24 Ore al servizio del territorio punta i riflettori sulla Lombardia. L’appuntamento del Sole 24 Ore del venerdì con i Rapporti Locali, che ogni settimana raccontano e fanno conoscere l’economia del territorio, la sua evoluzione congiunturale e i suoi protagonisti con particolare attenzione all’innovazione e ai progetti di frontiera nelle nuove tecnologie, dopo Nord Est, Nord Ovest, Centro e Sud, vede venerdì 25 ottobre il debutto in edicola del Rapporto Lombardia.  

La Lombardia è la prima regione d’Italia per importanza economica – contribuendo a circa un quinto del prodotto interno lordo nazionale –  e per questo, a differenza degli altri Rapporti Locali che sono multiregionali, Il Sole 24 Ore le dedica un supplemento monografico.  

L’uscita del quinto Rapporto locale dedicato alla Lombardia sarà sostenuto da una campagna digitale geolocalizzata pianificata su Facebook e Instagram e da comunicazione dedicata nelle edicole su tutto il territorio regionale.

Per l’occasione, inoltre, Il Sole 24 Ore di venerdì 25 ottobre sarà in vendita in abbinata nella provincia di Brescia con il Giornale di Brescia, il quotidiano locale leader con le 27.000 copie diffuse giornalmente.

Una delle principali caratteristiche del tessuto imprenditoriale lombardo è la capacità di tenere alta la guardia e scovare, a volte anticipare, tendenze e indirizzi. Va in questa direzione la bikeconomy, a cui il nuovo Rapporto locale del Sole 24 Ore dedica l’apertura. Scoppiata la bici mania sul territorio il sistema produttivo si è messo in moto: la regione è ora una fucina di start up, piattaforme e incubatori che ruotano attorno al business delle due ruote.

La regione Lombardia registra anche un altro primato: è leader nell’utilizzo di finanziamenti europei per le piccole e medie imprese. Con il programma Horizon 2020 oltre 700 milioni sono arrivati al territorio: il tasso di innovazione è altissimo basti pensare che delle 10mila start up registrate in Italia dall’inizio dell’anno quasi 3mila sono lombarde. A questo dinamismo contribuisce il Politecnico di Milano che, come spiega il rettore Ferruccio Resta al Rapporto Lombardia del Sole 24 Ore, ha già sviluppato oltre 1600 brevetti, gestendo circa 134 milioni di fondi europei.

Focus poi su come innovazione e ricerca caratterizzano il quadrilatero della cosmetica che si sviluppa tra Milano, Bergamo, Crema e la Brianza. Qui poco più di 500 aziende fabbricano rossetti, mascara, creme e profumi in licenza e conto terzi per i grandi marchi internazionali del beauty. Oltre la metà del make up che le donne di tutto il mondo utilizza arriva da qui. Secondo i dati di Cosmetica Italia l’export dei prodotti di bellezza fabbricati in regione ha toccato i 4,8 miliardi di euro, in aumento del 3,5%. Tutto ciò è una ricchezza per il territorio poiché si tratta di imprese ad alto tasso di innovazione e con importanti ricadute occupazionali.

Come per gli altri Rapporti locali, ampio spazio è poi dedicato ai temi del lavoro, con particolare attenzione ai giovani, del sistema associativo e delle professioni.

Tutti i Rapporti saranno disponibili online, nella sezione Economia e in quella Dossier del sito IlSole24Ore.com che diventerà un archivio digitale di tutti i contenuti.

Gli abbonati all’edizione digitale del quotidiano potranno accedere alla consultazione completa dei Rapporti su app e web.