Green Network back sponsor di maglia dell’Ascoli Calcio

530

L’Ascoli Calcio ha un nuovo back sponsor di maglia: “Green Network Energy”.

Green Network, che fornisce energia green a impatto zero a Picchio Village, sede sociale e stadio Del Duca, è uno dei principali operatori nel mercato italiano della vendita di energia elettrica e gas e anche il primo ed unico operatore italiano presente nel Regno Unito. 

“Siamo onorati ed orgogliosi di aver siglato questo accordo con una società di grande cultura e tradizione calcistica come l’Ascoli”, ha affermato il Presidente di Green Network, Piero Saulli.

“La nostra soddisfazione è duplice perché Green Network si identifica pienamente nei valori legati al mondo dello sport e del calcio, che accanto al rispetto delle regole e dell’avversario e alla lealtà reciproca, educa a comportamenti improntati all’attenzione per l’ambiente. Per questo, siamo fieri di dotare tutte le strutture dell’Ascoli, sia sportive che amministrative, di energia ad impatto zero. Ci auguriamo che, anche grazie alla nostra energia, una società dinamica e con sguardo al futuro come l’Ascoli potrà arrivare a risultati sportivi di sempre maggior spessore”, ha concluso Saulli.

“La partnership con Green Network è sinonimo per noi di orgoglio e sviluppo” – ha dichiarato il Patron dell’Ascoli Calcio Massimo Pulcinelli – “Un accordo che accompagna il progetto di crescita che immaginiamo per l’Ascoli Calcio. Un’azienda operativa con successo nel mercato italiano ed estero che crede nel nostro fare e questo ci fa capire che stiamo andando nella direzione giusta: “Crescere Insieme” vuol dire proprio creare una sinergia tra aziende del territorio e a livello nazionale tesa a creare valore economico, culturale e sociale.  La Green Network, che già fornisce energia green all’ interno delle strutture dell’Ascoli Calcio compreso il Del Duca, rivolge la propria strategia sia ai medi e grandi clienti industriali sia ai piccoli consumatori e sta avviando una campagna di comunicazione indirizzata proprio ai nostri tifosi. Non vediamo l’ora di lavorare insieme per raggiungere i successi sportivi e commerciali che tutti ci aspettiamo”.