“Gli occhi dicono tutto”: il film emozionale di Salmoiraghi&Viganò

506

Salmoiraghi&Viganò lancia una nuova Campagna di comunicazione in occasione della Giornata Mondiale della Vista.

Da oggi, in particolare, andrà infatti in onda Gli occhi dicono tutto, un vero e proprio viaggio emozionale condotto dal genio creativo di Federico Brugia, nome riconosciuto per estro, poetica e stile, decisamente, innovativo.

Questo film si presenta come un manifesto e inno alla vista. È una raccolta di piccole storie e grandi emozioni che accomunano tutti, sentimenti vissuti e traditi che solo uno sguardo è capace di raccontare. Il video racconta e ripercorre tutti gli stati d’animo che, nel bene e nel male, i nostri occhi hanno vissuto: gli occhi di chi si innamora per la prima volta, le lacrime di commozione di chi sa ancora emozionarsi, l’intimo sostegno di un’intesa che solo uno sguardo può suggellare.

Sensibilizzazione e prevenzione sono i punti cardine, come sottolinea Leonardo Maria Del Vecchio, Head of Retail Italy: “Ritengo che, come leader mondiale e catena di riferimento italiana nell’ottica, abbiamo il dovere e l’opportunità di sensibilizzare le persone sulla prevenzione di quello che reputo essere il senso più importante, la vista. Con questo progetto di cui, come Federico e Matteo, sono innamorato, sono sicuro che riusciremo a parlare sia agli occhi che al cuore della gente.”

Un film che rappresenta un vero e proprio elogio alla vista e allo sguardo, come si può capire dal nome stesso Gli occhi dicono tutto e come si legge nelle parole del regista: “Un elogio agli occhi parlanti, a quelli incontrati e mai dimenticati, a quelli ridenti, a quelli bagnati di lacrime, a quelli che comunicano parole mute. Girare questo video per Salmoiraghi&Viganò è stato emozionante, mi ha permesso di guardare con occhi nuovi e consapevoli la bellezza del quotidiano”, ha commentato Federico Brugia.

Per la colonna sonora, Salmoiraghi&Viganò si è affidata a Matteo Milleri di Tale of Us. Il sottofondo musicale va a condurre lo spettatore in un’atmosfera fuori dallo spazio e dal tempo in cui l’occhio può perdersi nel filo emozionale delle scene proposte. “Il messaggio dello spot è molto forte ed emotivo. Il pianoforte é uno strumento che trasmette le emozioni dell’artista in modo diretto e senza compromessi, lo ritengo quindi adatto per creare una composizione minimale che accompagna le immagini del girato e ne accresce la drammaticità”, ha commentato Matteo Milleri in merito alla colonna sonora di cui è artefice.

Aprire gli occhi, alzare gli occhi al cielo, occhio ranocchio, stare all’occhio, rifarsi gli occhi, sognare a occhi aperti, a perdita d’occhio, non essere visti di buon occhio, luce dei miei occhi… Quante volte chiamiamo in causa i nostri occhi? E allora prendiamocene anche cura.

AGENZIA CREATIVA: QUIQUEG
Direttore Creativo: Francesco Guerrera 

Regista: Federico Brugia

Copywriter: Carlotta Schoen

Art Director: Elisa Villa

Direttore Clienti: Marco Andolfato

Casa di produzione: Trees Home

DoP: Giacomo Frittelli

Executive Producer: Chiara Grandi

Producer: Matteo De Giacomo

Post Producer: Ivan Donadello
Colonna Sonora: Matteo Milleri