Nuova campagna di comunicazione per Veronafiere

330

Fllow ha collaborato con Veronafiere per promuovere Meet the Inspiration, il primo workshop sul marmo e la pietra naturale che avrà luogo durante Marmomac, in programma dal 25 al 28 settembre 2019 a Verona. Il corso ha l’obiettivo di attirare un nuovo pubblico altamente profilato di architetti, designer e operatori del settore.

Tre sono gli speech tra i quali è possibile scegliere: 1) il marmo come materiale per interni: caratteristiche tecniche e utilizzi non convenzionali; 2) pulizia e manutenzione del marmo: come trattare il materiale per esaltarne le proprietà; 3) la forza di un materiale antico come eterna soluzione di design.

La campagna per promuovere Meet the Inspiration – sviluppata attraverso un logo dedicato, un video di notevole impatto e una landing page dedicata – è riuscita nell’intento di far percepire Marmomac come “il luogo più importante” dove il business incontra il know-how e il design incontra l’arte. Quindi non più soltanto un’occasione di incontro per il trade, ma da oggi anche un luogo di ispirazione per architetti e designer, interessati a conoscere da vicino l’intera filiera del marmo, le ultime tecnologie e le tecniche di lavorazione, per poi essere in grado di creare con questa pietra unica e prestigiosa ambienti sofisticati e contemporanei.

Networking, aggiornamento, formazione, esperienza: queste le promesse che si sono rivelate vincenti per interessare un target di operatori qualificati attraverso questo corso che consente di scoprire le caratteristiche del marmo, imparare a trattarlo e lasciarsi ispirare dalle nuove tendenze del design. Scegliendo di partecipare a uno dei tre speech da 45 minuti su questi temi, si può ottenere anche un ingresso gratuito alla fiera.

Per promuovere Meet the Inspiration Fllow ha ideato un media plan ad hoc, realizzato in collaborazione con Turbo, Signals e Calzolari, partner molto forti nei rispettivi ambiti. Arrivare a un target composto principalmente da rivenditori di componenti di arredo, consulenti di interior design e architetti d’interni, difficilissimo da intercettare online, era una sfida complessa che è stata risolta grazie a un mix di programmatic, social, proximity marketing e search. Il programmatic advertising si è rivelato utile per generare traffico qualificato in target; Facebook, Instagram, Pinterest e Linkedin sono stati usati per creare engagement su community altamente verticalizzate; Google Search ha permesso di intercettare tutte le persone interessate all’evento e al mondo del marmo.

Gli obiettivi di questa campagna sono stati ampiamente superati. I workshop Meet the Inspiration hanno raccolto le adesioni di quasi 200 utenti profilati, più del doppio rispetto ai desideri del cliente.

“Il concept del corso Meet the Inspiration ci era chiaro fin dall’inizio, dato che individuarlo rientra nelle nostre competenze e nella nostra costante attività di formazione”, sottolinea Elena Amadini, Vicedirettore Commerciale presso Veronafiere. “Meno chiaro era come raggiungere un target altamente profilato e come attivare una comunicazione rapida, efficace e divertente. Ci siamo rivolti a Fllow e siamo rimasti molto soddisfatti del loro approccio unico e dei risultati ottenuti, tanto che questa collaborazione si rinnoverà sicuramente per altre fiere”.

“Il nostro approccio innovativo ci ha consentito di ottenere risultati di molto superiori alle aspettative di Veronafiere”, afferma David Infanti, Partner ed Executive Creative Director di Fllow. “Il metodo Fllow si è rivelato ancora una volta strategico per le aziende che operano nel mercato italiano e internazionale e che hanno bisogno di soluzioni di comunicazione rapide ed efficaci”. “Questa campagna per promuovere il workshop Meet the Inspiration a Marmomac 2019”, continua Jonathan Vaglio, Partner e Strategy Director di Fllow, “ha avuto successo anche grazie al supporto dei nostri partner altamente qualificati nell’ambito del media planning”.