Lorenzo Zabban nuovo Country Manager di Sailogy

187

Sale a bordo di Sailogy, la piattaforma online leader nel noleggio barche con una flotta di oltre 22,000 imbarcazioni nei porti dei 5 continenti e partner di aziende charter tra le più sicure e affidabili, Lorenzo Zabban in qualità di responsabile dello sviluppo del business e della strategia di posizionamento del brand in Italia, uno dei tre paesi in cui è presente il Gruppo.

Lorenzo Zabban

Il nuovo Country Manager si occuperà della gestione di due team dedicati alla consulenza di viaggio e all’assistenza ai clienti con l’obiettivo di ottimizzare la strategia e la customer experience. Queste due aree hanno il compito di seguire il cliente in ogni sua esigenza, dalla prenotazione ai giorni immediatamente successivi alla vacanza, offrendo anche consulenza e supporto per servizi come la pianificazione del viaggio, il transfer presso stazioni e aeroporti o la prenotazione dei voli.

La nostra mission è rendere più semplice e accessibile il viaggio in barca – afferma Lorenzo Zabban, Country Manager Italy di Sailogy – costruendo un rapporto duraturo di fiducia col cliente, centro del nostro business. Per questo puntiamo a garantire un’elevata qualità del servizio, grazie al nostro team di consulenti di viaggio giovane e appassionato di mare, formato sui prodotti, sui modelli di barche, sulle destinazioni e sugli itinerari. Come Sailogy – conclude Zabban -, non ci limitiamo a prendere la prenotazione, per poi abbandonare il cliente durante la navigazione, ma lo seguiamo passo dopo passo, dialogando continuamente con le compagnie di charter e con lui prima, durante e dopo la vacanza”.

Dopo aver partecipato alla fondazione di una delle prime piattaforme di crowdfunding in Italia, Limoney, Lorenzo Zabban entra in YOOX Group, dove ha operato con ruoli di crescente responsabilità, prima come responsabile dello sviluppo dei primi prodotti di Big Data dell’azienda, poi occupandosi della creazione di servizi analitici con un focus sulla personalizzazione dell’offerta commerciale. Dopo la fusione fra YOOX e NET-A-PORTER, Lorenzo ha lavorato in qualità di Business Transformation Manager all’integrazione delle due aziende fra Milano e Londra, collaborando alla creazione di servizi digitali basati sulla conoscenza qualitativa e quantitativa dei propri clienti.