Il nuovo Sportweek sarà in edicola sabato 19 ottobre

954

È stato presentato il nuovo Sportweek rinnovato nella grafica e nei contenuti, che sarà lanciato in edicola sabato 19 ottobre.  

Erano presenti il Presidente di RCS Urbano Cairo, il direttore generale de La Gazzetta dello Sport Francesco Carione, il direttore generale di RCS Pubblicità Raimondo Zanaboni, il direttore de La Gazzetta dello Sport Andrea Monti, il condirettore Stefano Barigelli, il vicedirettore di Gazzetta e direttore di Sportweek Pier Bergonzi oltre a tutta la redazione del settimanale. 

Oltre trecento gli ospiti, con personaggi noti come Elisa Di Francisca, olimpionica di fioretto, Ivan Basso e Gianni Motta, ex vincitori del Giro d’Italia, Dan Peterson, ex coach di basket e commentatore, Eleonora Goldoni, giocatrice dell’Inter Femminile, Marta Pagnini, ex capitano della Nazionale di ginnastica ritmica, Ignazio Moser, ex campione di ciclismo e influencer.

 “Quest’anno abbiamo lavorato molto sul mondo Gazzetta, investendo per farlo crescere ancora: abbiamo rinnovato il giornale e il sito, che dopo il restyling ha visto aumentare gli utenti unici del 30% e ha stabilito una serie di record giornalieri, arrivando a 3,3 milioni di utenti”, ha detto il Presidente RCS Urbano Cairo. “Abbiamo anche potenziato i grandi eventi come Il Festival dello Sport. Adesso siamo pronti con il nuovo Sportweek, il settimanale maschile più letto, e non solo perché lo troviamo in tutti i bar: non a caso cadono sempre di sabato i record di vendita in edicola per La Gazzetta dello Sport.”

“La più grande passione che accomuna il target maschile in Italia è sicuramente lo sport, e Sportweek lo interpreta nel modo più spettacolare, inserito all’interno del SistemaGazzetta, di cui condivide l’autorevolezza, il successo e un’audience straordinaria” ha detto il direttore generale di Rcs Pubblicità Raimondo Zanaboni. “Grazie a questi valori, Sportweek è il primo settimanale maschile italiano per raccolta pubblicitaria e con questo nuovo progetto crescerà ancora in dinamismo coinvolgendo fasce di pubblico, e di investitori, sempre più ampie.”

Sportweek è una testata senza eguali: il solo vero lifestyle maschile di attualità sportiva, l’unico settimanale di sport e stili di vita in Italia” ha detto il direttore de La Gazzetta dello Sport Andrea Monti. “Con la sua capacità di combinare il piacere e l’emozione del racconto con l’aspirazione a uno stile di vita sportivo e al passo coi tempi, parla all’universo maschile in modo attuale e moderno.”

 “Non un semplice allegato del quotidiano, ma un settimanale che vive di vita propria come non ce ne sono altri nel panorama dell’editoria italiana”, ha detto il direttore Pier Bergonzi. “Sportweek parla agli uomini, ma anche alle donne, che hanno uno stile di vita ispirato allo sport e alla sua bellezza. Vogliamo offrire loro un giornale ancora più fresco, ricco, vicino ai loro gusti e alle loro passioni”.

Direttore da giugno, Pier Bergonzi ha messo a punto la formula del nuovo Sportweek che debutterà sabato 19 ottobre. Nel solco della ventennale qualità, con temi e firme che sono orgoglio della Gazzetta, il nuovo progetto segue le linee guida della popolarità dei personaggi, della curiosità del racconto e della unicità, con interviste esclusive, temi che fanno discutere e fotografie imperdibili. Tra le principali novità, le rubriche di un’icona dello sport italiano, Bebe Vio, di Luigi Garlando ‘‘Con questa mia’’ e di Paolo Condò ‘‘Condò  Confidential”.

Tra le principali caratteristiche grafiche del nuovo Sportweek, il logo rinnovato, più moderno e leggibile; la nuova veste grafica pulita e accattivante; le fotografie come elemento essenziale della narrazione, spesso in doppia pagina. Le copertine saranno di forte impatto, con personaggi noti al grande pubblico o con grandi temi e inchieste.

Il nuovo palinsesto del settimanale è diviso in tre parti, con foto, rubriche e infografiche diffuse a impreziosire tutto il giornale. La prima parte è dedicata all’attualità sportiva e si sviluppa con rubriche fisse e a rotazione, delle migliori firme di Gazzetta e non solo, infografiche e immagini che fanno entrare il lettore nel vivo dei fatti sportivi. 

La seconda parte è il cuore del giornale, con la cover story e i servizi sui personaggi, le storie, le interviste esclusive e le inchieste. Nel nuovo Sportweek questa parte sarà ampliata per dare maggiore spazio e risalto al servizio di copertina e agli altri approfondimenti.

La terza e ultima parte del giornale è dedicata al lifestyle, con almeno dodici pagine in ogni numero dedicate alle passioni maschili: abbigliamento, motori, viaggi, tecnologia, sostenibilità, cinema, musica, libri e cucina.  

Per il numero di sabato 19 ottobre, sono programmate una foliazione speciale con edizione brossurata e una tiratura extra. Il lancio sarà supportato da una campagna su carta, radio, web e social, e da comunicazione nelle edicole delle principali città italiane.

Sono già in calendario alcune edizioni speciali: Sportweek Women 2 novembre, Sportweek Green 23 novembre. Il 2020, con i suoi grandi appuntamenti sportivi, sarà un anno importante anche per Sportweek, che compirà 20 anni il 12 febbraio e il primo agosto festeggerà il numero 1.000.