Roberta Briguglia nella dirigenza Endemol Shine Italy

217

Roberta Briguglia, classe 1973, entra a far parte di EndemolShine Italy in qualità di “Originals Development Strategy and Senior Creative Producer” e lascia Magnolia, società di produzione del Gruppo Banijay.

Roberta Briguglia

Come direttore dei contenuti di Magnolia Milano ha realizzato programmi di grande successo come “Bake Off”, “Il Collegio”, “Little Big Italy”.

Per EndemolShine Italy, coordinandosi con il responsabile dell’area Non Scripted, Dante Sollazzo, Briguglia, grazie alla ventennale esperienza, lavorerà per rafforzare la posizione della casa di produzione nei diversi generi di intrattenimento, dai factual ai documentari, ai reality di nuova generazione.

Briguglia, oltre al lavoro di adattamento e cura dei formati della library del Gruppo, si occuperà, come già fatto in passato, dello sviluppo di formati originali.

Leonardo Pasquinelli, CEO di EndemolShine Italy, commenta: “Per EndemolShine Italy l’arrivo di Roberta è un fatto strategico: potenzieremo le aree dove già operiamo con successo aggiungendo forza e creatività. Ed è anche un passo ulteriore nella messa a punto della nostra capacità progettuale. In tempi di cambiamenti rapidi del mercato sono necessarie esperienza del settore e grande spirito innovativo, e Roberta ha queste qualità”.

Dante Sollazzo, responsabile Programmi Non Scripted di EndemolShine Italy, aggiunge: “L’arrivo di Roberta conferma la forte identità creativa di EndemolShine Italy: non solo format, ma anche e soprattutto i talenti che li creano o li adattano fanno parte di un patrimonio che vogliamo arricchire e coltivare. Lo scenario contemporaneo ci prospetta costantemente nuove sfide e siamo felici di affrontarle da oggi potendo contare anche sull’expertise e la creatività di Roberta”.

Roberta Briguglia, Originals Development Strategy and Senior Creative Producer di EndemolShine Italy, commenta: “EndemolShine in questi anni è cresciuta ancora di più da un punto di vista creativo e progettuale, fino a diventare il player numero uno per le produzioni televisive in Italia. Il momento è strategico perché c’è un grande fermento per la creatività televisiva e si profilano nuove sfide. Per questo ho accettato con entusiasmo la proposta di EndemolShine Italy, mettendo a disposizione la mia esperienza e, allo stesso modo, aggiungendo un fondamentale tassello alla mia crescita professionale”.