CRAI sostiene la nazionale femmine italiana

376

CRAI, storico gruppo italiano della distribuzione moderna, conferma il proprio impegno nel mondo dello sport e della Pallavolo e sarà a fianco de La Gazzetta dello Sport e Sportweek nel progetto di comunicazione che accompagnerà la nazionale femminile italiana  fino ai Giochi di Tokyo 2020.

CRAI da anni ha scelto di puntare sui valori positivi della Pallavolo e per questo trova in Gazzetta dello Sport il partner ideale per promuovere le “avventure” più emozionanti della nazionale. Con la prospettiva delle Olimpiadi a Tokyo nel 2020, CRAI in collaborazione con Sportweek e La Gazzetta dello sport, lancia il progetto “VE LO DIAMO NOI IL GIAPPONE” mirato a far immergere per un anno intero i lettori e gli sportivi nel mondo della nazionale volley femminile, degli allenatori e tutte le persone che lo vivono.

Ogni sabato Sportweek dedicherà 50 articoli alle ragazze del volley femminile, attraverso i quali, durante tutto l’anno che precede le Olimpiadi di Tokyo 2020, saranno raccontate le loro storie in un intreccio tra scorci della loro vita quotidiana, curiosità, allenamenti, alimentazione e tutto quello che può caratterizzare e rendere veramente emozionante la vita di una sportiva della nazionale di volley. 

La Gazzetta dello Sport inoltre con il suo inserto specializzato “V come Volley”, in uscita il venerdì con La Gazzetta Dello Sport, racconterà i momenti intensi che le atlete affronteranno durante l’anno di preparazione il Giochi Olimpici.

CRAI parteciperà attivamente al progetto come Title – Sponsor perché crede fortemente nei valori che la pallavolo trasmette: valori del confronto, della solidarietà e del gioco di squadra per creare un team vincente.