La nuova campagna di IKEA è al fianco di chi propone nuove idee per un mondo più sostenibile

1551

IKEA ribadisce la sua anima green, filo conduttore di tutte le proposte e dei futuri progetti del colosso svedese, con una campagna firmata dal Gruppo DDB Italia per un mondo più sostenibile. «Minds Of Change. Sosteniamo l’idea di cambiare» vuole mettere in evidenza l’impegno del colosso svedese nel sostenere le menti italiane che, grazie a progetti ed idee sostenibili, si pongono l’obiettivo di migliorare la salute del nostro pianeta.

L’idea è stata inoltre sviluppata sui canali social dall’agenzia We Are Social con un progetto di che ha coinvolto le case di alcuni influencer, sapientemente trasformate da una squadra di Interior Designer IKEA, e che ha dimostrato che unire sostenibilità, organizzazione e design sia realmente possibile.

Con questa azione IKEA vuole ribadire il suo impegno nella salvaguardia del pianeta attraverso azioni concrete. Il colosso svedese a partire dal 2020 venderà infatti solo prodotti in plastica ricavata da materiali rinnovabili o riciclabili. Si tratta di un primo step verso un obiettivo ancora più ambizioso: ridurre l’impatto complessivo medio di ogni prodotto del 70% entro il 2030, per permettere a più di un miliardo di persone di vivere una vita quotidiana migliore rispettando i limiti del pianeta.

Minds of Change. Sosteniamo l’idea di cambiare – La campagna, firmata dal Gruppo DDB Italia, mette l’accento sull’expertise di IKEA nel progettare in ottica green qualsiasi spazio interno, dagli ambienti domestici fino agli ambienti di lavoro più caotici. Protagonisti di questi brevi video sono tre scienziati italiani tra le menti più brillanti del pianeta, i cui uffici vengono riorganizzati attraverso l’utilizzo di prodotti e materiali sostenibili, in linea con quelli che sono i loro progetti.

La campagna, prodotta da Mercurio con il regista Alessandro Cattaneo, si svilupperà nei canali web e social di IKEA e sul sito IKEA.it/MindsofChange, con diversi appuntamenti dal 15 al 31 luglio. È composta da 5 video: un video teaser da 1 minuto, un video di lancio da 2 minuti che fa vivere a pieno l’intero progetto, e tre video pillole da 45” che mostrano in dettaglio l’expertise di IKEA e dei suo co-workers all’opera.

La campagna social firmata da We Are Social – Insieme a We Are Social, IKEA ha poi trasformato, grazie alla sua squadra di Interior Designer,  le case di alcuni influencer – i fotografi Giuli e Giordi, la fashion designer Licia Florio, i food influencer Gnambox – per consentire loro di vivere in luoghi più organizzati e sostenibili. Brevi pillole video faranno vivere il progetto sui canali social del brand svedese, raccontando le sfide di sostenibilità affrontate dagli influencer. L’obiettivo di IKEA è ispirare quante più persone possibile al cambiamento, dimostrando come tutti possano fare la loro parte, anche a partire dagli spazi domestici.

La produzione dei contenuti è stata curata dai We Are Social Studios.

CREDITS CAMPAGNA MINDS OF CHANGE:

Agency: Gruppo DDB Italia

Executive Creative Directors: Luca Cortesini, Gabriele Caeti

Creative Directors:  Samantha Scaloni, Marco Zilioli, Matteo Pozzi

Art Director: Daniele Baglioni

Copywriter: Gianluca Nucaro

Account Director: Davide Bergna

Account Manager: Azzurra Ricevuti

Strategic Planner: Marco Mammino

Production Agency: Mercurio

Executive Producer: Luca Fanfani

Producer: Alessia Pietromarchi

Director: Alessandro Cattaneo

Color Correction: Daniel Pallucca

Editor: Eleonora Cao e Romina Bagatin

Music: Planetary dance

Country Marketing Manager IKEA Italia: Laura Schiatti

External Communication Manager IKEA Italia: Alessandra Giombini

Advertising Responsible IKEA Italia: Cristina Pedotti

Digital Communication Specialist IKEA Italia: Davide Rota

Home Furnishing Leader IKEA Italia: Tiziana Tartarini

Digital & Social Media Leader IKEA Italia: Matteo Bellini

Social Media Specialist IKEA Italia: Noemi Guidi

Agency: We Are Social

Group Account Director: Francesca Feller

Creative Production Director: Daniele Piazza

Creative Director: Alessandro Sciarpelletti

Associate Creative Director: Paulo Caesar Gonzalez

Senior Account Director: Mirco Bertola

Art Supervisor: Mattia Lacchini

Editorial Supervisor: Simona Melani

Creative Production Supervisor: Alberto Monti

Creative Supervisor: Michele Vicari

Editor: Sergio Giussani

Account Manager: Leandro Iorio

Senior Art Director: Jacopo Menozzi

Project Leader: Marilena Pitino

Account Executive: Alessia Bloise

Creative: Lorenzo Canazza

Art Director: Giulia De Chirico

Content Specialist: Massimo Finotti

Writer: Daniele Zanardi

Junior Producer: Andrea Stabilini