Roberto Colombo consulente medico scientifico del gruppo Lifebrain

46

Nei giorni scorsi Roberto Colombo ha fatto il proprio ingresso in Lifebrain, Gruppo leader nella medicina di laboratorio con oltre 270 centri in 15 regioni italiane.

Milanese, classe 1951, Colombo vanta una lunga esperienza professionale nel settore della sanità e dell’healthcare, con una naturale inclinazione per la comunicazione e il mondo accademico.

In qualità di consulente medico scientifico, il dottor Colombo contribuirà alla valorizzazione della proposta Lifebrain per la medicina di laboratorio, sia in termini di innovazione tecnologica che di algoritmi diagnostici specifici per ogni quesito clinico. In particolare, si focalizzerà sulle aree più legate al suo expertise: l’analisi del microbiota per il benessere intestinale; la Medicina Predittiva nel campo dell’alimentazione, dell’antiaging e della Medicina dello Sport; i percorsi di screening e diagnosi prenatale ed infine la diagnosi oncologica.

Grazie alle sue capacità didattiche e divulgative e alla sua competenza scientifica, la sua attività avrà come obiettivo principale quello di divulgare e veicolare i messaggi, gli obiettivi e i valori dell’azienda ad un pubblico sempre più vasto di pazienti e di professionisti della salute, di cui Lifebrain si propone di essere partner.

Dopo aver conseguito una Laurea in Medicina e Chirurgia ed una Specializzazione in Microbiologia Medica presso l’Università Statale di Milano, dal 1978 al 1993 Colombo ha accumulato diverse esperienze professionali in Ospedali pubblici ricoprendo un’ampia varietà di mansioni in diversi ruoli.

Dal 1993 al 2007 ha ricoperto il ruolo di Direttore di Laboratorio per il Centro Diagnostico Italiano per poi assumere, dal 2007 al 2016, il ruolo di Chief Medical Officer di Synlab Italia.

All’attività medica Colombo ha affiancato un importante percorso accademico: a partire da settembre 1989 ha ricoperto il ruolo di docente presso la scuola di specialità in Microbiologia dell’Università degli Studi di Milano. Un interesse, quello per il mondo accademico e dell’insegnamento, testimoniato da una costante attività di pubblicazione di testi medico-scientifici: Colombo conta infatti 70 articoli su riviste nazionali ed internazionali oltre ad aver pubblicato quattro libri di carattere divulgativo sulla Medicina di Laboratorio, tra i quali la pubblicazione nel 2005 del volume “ABC degli esami di laboratorio”.

“Dopo anni di esperienza maturata nel settore della medicina di laboratorio”, ha dichiarato Roberto Colombo, “sono onorato di entrare a far parte di una realtà cosi importante e di affrontare questa nuova, entusiasmante sfida. Credo infatti fermamente nella mission di Lifebrain: coniugare l’eccellenza delle tecniche di laboratorio con un’offerta capillare e a misura di paziente. Sono pronto a mettere a disposizione la mia conoscenza del settore e le mie competenze per raggiungere questo ambizioso obiettivo”.