Ketodol “pasa” in TV con un nuovo spot

263

Ketodol, a distanza di molti anni, ritorna in tv con una grande energia e due nuovi protagonisti… messicani!

Il film trascina lo spettatore nella caratteristica atmosfera di un vero pueblo messicano in pieno periodo estivo, sapientemente ricreato nella cornice di Sovereto (BA), un meraviglioso borgo del sud Italia.

I due uomini, seduti vicini e con i visi coperti dai loro enormi sombrero, iniziano un dialogo dal tono intimo, incentrato sul fastidioso mal di testa di uno dei due che proprio “non pasa”.

Due semplici gesti, con l’aiuto della grafica, spiegano le due importanti azioni del prodotto: antidolorifico per combattere il mal di testa e protettivo per difendere lo stomaco.

La musica, una composizione dal ritmo inconfondibile creata da un vero e proprio gruppo mariachi, rimarca il mood dei diversi momenti, rendendo la produzione coinvolgente e memorabile.

E se il mal di testa, come promette lo spot, potrete togliervelo dalla testa, questo nuovo spot non così facilmente…

Ketodol sarà on air dal 23 giugno 2019 nelle versioni da 15 e 7 secondi (seguirà il 20 e il formato short di Ketooro bustine orosolubili).

La creatività a cura dell’agenzia di comunicazione Green Marketing con la direzione creativa di Marco Corbani, è stata prodotta da Think|Cattleya.

Il progetto è stato seguito dal gruppo di marketing di EG S.p.A. Gruppo STADA, casa farmaceutica proprietaria del marchio e distributrice del prodotto, composto dal marketing manager Stefano Regazzoni e dal brand manager Marco Marotta.

CREDITS

Agenzia: Green Marketing

Creative Director: Marco Corbani

Art Director: Federica Battiston

Copywriter: Federica Buttini

Cliente: EG Stada Group

Marketing Manager: Stefano Regazzoni

Brand Manager: Marco Marotta

Casa di produzione: Think|Cattleya

Regia: Nico Malaspina

DOP: Davide Artusi

Executive Producer: Martino Benvenuti

Producer: Marta Ansaldi

Stylist: Sara Fanelli

Montatore: Frame by Frame

Post produzione video e 3D: Frame by Frame

Post produzione audio: Milk Studios

Music: Luca La Morgia