Nuova identità per Conai

41

Lorenzo Marini Group lancia il nuovo marchio di Conai continuando il percorso di comunicazione integrata per ridefinire l’identità del brand e il suo posizionamento.

Conai è il Consorzio Nazionale degli Imballaggi che garantisce il recupero e il riciclo dei materiali di imballaggio in tutto il territorio nazionale.

L’agenzia di Lorenzo Marini, insieme al team di New York specializzato in brand communication e brand design, ha lavorato nella ridefinizione della nuova brand identity di Conai con l’obiettivo di comunicare con più modernità e dinamismo la realtà del Consorzio e il suo ruolo di leadership nel sistema di economia circolare italiano.

Uno studio strategico e creativo, diretto da Lorenzo Marini, si è articolato in più fasi di ricerca ed elaborazione, dal lifting, al restyling, al redesign, all’innovazione totale di un marchio che appariva ormai pesante e datato, lontano dai trend grafici e di brand design contemporanei.

La nuova identità del brand si esprime dunque con un pittogramma che rappresenta la C di Conai con un simbolo grafico dinamico, contemporaneo e autorevole, da leader appunto.

Una C che comunica circolarità, sistema, visione al futuro.

Il logotipo è stato ridisegnato dal team dell’agenzia, anch’esso studiato per creare una marca innovativa e di forte personalità. La palette colori infine intende rivalutare ed elaborare il blu storico di Conai, per preferire cromie più accese e vivaci, che passano dal blu navy all’azzurro cielo.

La nuova brand identity si inserisce nel sistema di comunicazione integrata creato dall’agenzia, e verrà presentata in modo coerente su tutti i touchpoint, a partire dal brand manual, al sito internet, ai materiali istituzionali e di comunicazione con gli stakeholder del Consorzio, alla campagna pubblicitaria, ideata e realizzata da Lorenzo Marini Group.

Il team guidato dalla direzione creativa di Lorenzo Marini è composto da Kris Weber e Dominick Alessandro, direttori creativi del team di New York, da Maurilio Brini, creative strategist, Shan Shan Liu, art director, Artemisa Sakaj, account supervisor ed Elisabetta Scolaro, account executive.