Greta Gelmini nominata segretario generale AMACI

96

Il Consiglio Direttivo di AMACI, l’Associazione dei Musei d’Arte Contemporanea Italiani, ha nominato Greta Gelmini nuovo Segretario Generale dell’Associazione, in carica per il prossimo triennio (2019-2021).

Nata a Bergamo nel 1987, laureata in Storia e Critica dell’Arte all’Università degli Studi di Milano, Greta Gelmini è attualmente Responsabile degli Affari Generali presso la GAMeC di Bergamo, dopo aver ricoperto il ruolo di Project Manager di AMACI dal 2011 al 2018.

Greta Gelmini subentra al Segretario Generale uscente, Cristian Valsecchi, che ricopriva questo incarico da 16 anni.

Il Presidente Gianfranco Maraniello e i Direttori dei musei AMACI ringraziano Cristian Valsecchi per il costante e infaticabile impegno profuso nei confronti dell’Associazione, che ha seguito ininterrottamente fin dalla sua costituzione nel 2003.