Compass rifà il look al sito internet

75

Compass, la società di credito al consumo del Gruppo Mediobanca, presenta il nuovo sito internet. Ottimizzazione per il mobile, visualizzazione in altre lingue, velocità di caricamento più che triplicata e funzionalità “self” le grandi novità.

 “Dopo sei anni dal lancio della precedente versione avevamo l’esigenza di rivedere la modalità di navigazione, adeguandola alle rinnovate necessità dei consumatori e all’evoluzione delle nostre esigenze di business – commenta Luigi Pace, Direttore Centrale Marketing e Customer Management di Compass”.

L’ottimizzazione è una delle direttrici principali del restyling del sito, oggi riadattato in modalità mobile first per una migliore fruizione da dispositivi mobili, “da cui” – ricorda Pace – “proviene il 62% del traffico”. L’altra innovazione fondamentale riguarda la velocità di caricamento delle pagine che, grazie al ricorso a tecnologie più evolute, è stata drasticamente ridotta da 10 a 3 secondi. 

Tutti i contenuti del sito sono inoltre stati rivisti e re-ingegnerizzati anche in ottica SEO con il duplice obiettivo di migliorare l’efficacia delle due call to action, vieni in filiale e richiedi online, e di incrementare il traffico spontaneo sul sito a partire dai motori di ricerca. 

“La modalità di navigazione full-scroll tipica dei device mobili” – aggiunge Pace – “consente di ridurre l’affollamento cognitivo con un maggiore focus dell’utente sulle call to action. Per offrire un servizio più immediato abbiamo inoltre scelto di ridurre l’utilizzo delle immagini in favore di icone, con un evidente benefico nella velocità di navigazione”. 

La fruibilità dei contenuti proposti passa anche attraverso il nuovo approccio multi-linguistico: le principali parti descrittive sono infatti oggi disponibili, oltre che in italiano, anche in inglese, spagnolo, rumeno e filippino. 

Tutto il sito è stato infine rivisto al fine di semplificare la modalità self. Tra le principali novità, anche la creazione della nuova sezione “Assistenza” per guidare il cliente nella risoluzione di semplici problematiche o per trovare risposta alle domande più frequenti, e l’implementazione di un “simulatore di canale”, ovvero uno strumento di auto-profilazione che aiuti il clienti a comprendere, sulla base di poche informazioni fornite, la modalità più consona per inoltrare la richiesta di prestito, tramite appuntamento in filiale o interamente online. 

“Compass vuole puntare in maniera decisa sui prestiti online, un business in costante sviluppo e destinato a consolidarsi in futuro. Il nuovo layout e le nuove funzionalità del sito testimoniano il nostro impegno nell’implementazione dei servizi online che, abbinati alle imprescindibili reti fisiche, sosterranno ulteriormente la nostra crescita” – conclude Pace. 

Il restyling del sito è stato ideato e realizzato con il supporto di Med-use per il design e la user- experience e Monforte per l’implementazione tecnica.