La “Giovane Italia” incolla milioni di telespettatori su Rai1

79

Enorme risultato, in termini di ascolti, per Rai1 sabato sera: la giovane Nazionale di Roberto Mancini ha tenuto a lungo incollati, molti milioni di tifosi, sul primo canale nazionale.

Gli estremi spaziano dai 7.625.000 telespettatori (share 32.8%) durante il primo tempo, ai ben 2.984.000 telespettatori (share 15.86%) che sono rimasti davanti alla TV durante il post-partita, oltre il fischio finale del match casalingo contro la Finlandia.

Infatti quasi un terzo degli spettatori della diretta sono rimasti sintonizzati su Rai1 anche durante il post-partita, per le immagini e i commmenti dei protagonisti: sul campo e in studio, con la giornalista Paola Ferrari e l’azzurro, campione del mondo, Paolo Rossi. Un lieve calo durante la diretta, riguarda solo la seconda metà della gara: il 2° tempo conteggia infatti 7.131.000 telespettatori (31.4%), ma porta comunque la media a un risultato da Finale: 7.370.000 telespettatori (share 32.1%) hanno assistito su Rai1 alla diretta dell’incontro Italia-Finlandia.

Numeri positivi anche per i tanti tifosi che, prima dell’incontro, hanno seguito sul primo canale Rai, i momenti precedenti all’inizio della competizione per la qualificazione agli Europei: 5.703.000 telespettatori (share 25,95%) è il risultato del pre-partita. Ferve dunque l’attesa per il nuovo appuntamento TV con la Nazionale impegnata nelle Qualificazioni Euro 2020: la partita Italia-Liechtenstein, con telecronaca di Alberto Rimedio e Antonio Di Gennaro, trasmessa in diretta su Rai1 domani sera alle 20 e 45.