Social media e guerrilla marketing per la “Ca$h Week” di Blaze

120

Cosa accomuna i banchi dei pegni più famosi del mondo con i grandi affaristi capaci di trasformare in soldi qualunque cosa? Semplice: la “Ca$h Week”, la settimana dedicata al mondo degli affari che andrà in onda dal 18 al 24 marzo su Blaze, canale 124 di Sky. A promuovere l’iniziativa è Social Factor, agenzia di comunicazione bolognese, selezionata tramite gara da A+E Networks Italia per coinvolgere l’audience sia online che offline.

L’attivazione si articola in due fasi: teasing e on air (ora in svolgimento). Cuore del progetto è l’integrazione tra social media e iniziative offline che, in sinergia con le attività on air, giocheranno con il pubblico degli affari per creare hype e sfruttare i punti di forza dei programmi transactional del canale televisivo, i loro amati protagonisti e i loro tormentoni.

Punto di riferimento sui social media è Instagram, dove @blazetvitalia inviterà gli utenti a partecipare a vere e proprie aste online grazie alle Instagram Stories. Ma non solo: durante la “Ca$h Week” saranno ricreate sul canale location e dinamiche dei programmi di punta per far provare a chiunque il brivido e l’arte della contrattazione.

L’interesse sulle nuove stagioni delle serie più amate dal pubblico “super normal business” è monitorato e alimentato day by day attraverso una dinamica di intrattenimento puro.

DOLLARO_RETRO

Milano è la città dove mezzo milione di “blaze dollars” verranno distribuiti nei luoghi più affollati della città anticipando l’arrivo delle nuove stagioni in programmazione su Blaze.

“Ci siamo ispirati a ciò che le persone sognano ogni giorno: fare un affare che stravolge la vita. Un pensiero che si è trasformato in una strategia divertente, sostenibile e nel DNA di Blaze ”, ha dichiarato Enrico Gualandi, Founder & CMO di Social Factor.

“È un bel progetto per il mondo televisivo. Ci rende orgogliosi la scelta di A+E Networks Italia, broadcaster dinamico, con grande sensibilità del mercato e delle potenzialità dei social media”, ha dichiarato Fabrizio Fogli, Founder & CCO.