Lucia Annunziata dice no alla prima serata di Rai 3

86

Salini: sì a Giletti in Rai, ma riveduto e corretto

Di Mario Modica

Lucia Annunziata, già direttrice del TG3 e Presidente della Rai, ha detto no a una prima serata informativa su Rai Tre. La proposta è stata formulata da Stefano Coletta, Direttore del terzo canale della tv di Stato, e il format era programmato per il giovedì sera ‘contro‘ il già debolissimo Popolo Sovrano su Rai Due, il nuovo programma di Del Debbio Dritto e Rovescio su Rete 4 e Piazzapulita di Formigli su La7, ma la giornalista salernitana è stata irremovibile. Nonostante le insistenze dell’azienda, anche sull’onda del successo di ½ h in più, che quest’anno macina una media dell’8% di share tutte le domeniche pomeriggio, Lucia ha detto no grazie.

Intanto il Direttore Generale Fabrizio Salini sta negoziando il ritorno in Rai dell’asso Massimo Giletti, che dovrebbe abbandonare senza tanti complimenti La7 e passare sugli schermi di Rai Uno. Non è ancora chiara la collocazione ma è molto difficile che sia la prima serata della domenica. Salini ha detto chiaramente ai suoi che quella fascia, per di più sulla rete più vicina al Vaticano, non è adatta – quanto meno in prime time – ai temi che Giletti sta affrontando ultimamente, tipo il sesso, il travestitismo, il sadomaso ecc. Il DG Rai ha fatto anche sapere che non ama nemmeno la politica gridata, che per lui è uno stile che ha fatto il suo tempo. Sì quindi a Giletti, ritenuto un fuoriclasse, ma il ‘nuovo’ format sarà più adatto al pubblico di Rai Uno.