Booking.com lancia una nuova campagna in Italia

325

Booking.com, una delle piattaforme leader mondiali nel settore dei viaggi, ha lanciato una nuova campagna pubblicitaria a tema “Vivi la tua curiosità”.

Il concept della campagna ruota attorno alla possibilità di vivere il mondo in tutti i suoi aspetti, grazie alla curiosità che ci spinge a fare nuove esperienze. Svegliarsi in una camera a forma di bolla con vista sul cielo stellato, fermarsi lungo la strada per cercare di capire come abbiano fatto le capre a salire sull’albero, unirsi a balli tradizionali o viaggiare in tram circondati da persone che indossano strane maschere… tutto può essere fonte di ispirazione per i viaggiatori italiani, che possono dare voce alla propria curiosità e vivere al meglio qualsiasi esperienza, anche imprevista.

La missione di Booking.com è proprio quella di dare la possibilità ai viaggiatori di risvegliare la propria curiosità e di scoprire il mondo. Grazie a oltre 5,7 migliori di annunci di case, appartamenti e altri posti unici dove soggiornare, e a consigli di viaggio su oltre 100 destinazioni e opzioni di trasporto, ogni viaggiatore può trovare quello che cerca in ogni parte del globo.

La campagna Vivi la tua Curiosità è pensata a 360° e include un filmato disponibile nei formati da 30, 20 e 15 secondi, contenuti su Facebook, Instagram e Youtube e banner digitali per rafforzare ulteriormente la campagna.

Credits:

Booking.com

Chief Marketing Officer: Pepijn Rijvers

Head of Brand: Matthew Gerrie

Brand Creative Director: Andrew Smith

Sr. Brand Creative Lead: Diana Agudelo

Production Director: Carine van der Heijden

Producer: Liza Rietvelt

DDB Adam & EVE:

Chief Creative Officer: Richard Brim

Creative Director: Laura Rogers

Creatives: Stevie Rowing – Parker & Emily Tolley

Executive Strategy Director – Martin Beverley

Production Company:

Director:  Big Red Button (Biscuit.)

Producer: Emily Atterton

Editor: Saam Hodivala (Workeditorial)

VFX Production: The Mill

VFX Producer: Tom Manton

VFX Creatives: Nina Mosand, Gareth Brannan,

Music: ‘Warni Warni’ by Omar Souleyman

Sound & Mix: Factory