Nuova campagna di comunicazione di “Born to be queen” de Le Carose

Never Before Italiaannuncia dopo una consultazione creativa l’avvio di una nuova collaborazione con Le Carose, brand orafo pugliese che in pochi anni ha saputo diventare un marchio di riferimento nel settore dell’accessorio moda, consolidando il prodotto con cui ha debuttato sul mercato – le celebri doll Le Carose – e aggiungendo di continuo nuove linee e nuovi marchi.

L’ambizione di sentirsi una regina: è l’ingrediente principale che accompagna l’ingresso sul mercato della nuova collezione firmata Le Carose, brand dell’azienda pugliese Pink Mood nato nel 2007 in Salento che continua, anno dopo anno, a tessere le trame del mondo fashion.

“Born to be queen”, la collezione primavera-estate, è la prima delle nuove proposte del marchio destinate al pubblico dei Millennials ed è ispirata ad una donna poco sognatrice e più realista, attratta dai bijoux, intrigante, dedita agli eccessi e capricciosa. Esattamente come una regina: in questa nuova capsule collection originali bracelets e collane, realizzati artigianalmente in bagno galvanico dagli orafi esperti del brand Le Carose, sono impreziositi da pompon ton sur ton e medaglie che riproducono il profilo della Regina Elisabetta.

Un’autocelebrazione innocente che aiuta ad affrontare le sfide della vita quotidiana con la giusta leggerezza: bijoux accompagnati da un’immagine fresca, dirompente, fatta di colori brillanti e linee pulite. Il marchio Le Carose si prepara così ad attendere l’arrivo dell’estate, per portare il proprio caratteristico brio nelle gioiellerie di circa 30 paesi del mondo.

“Abbiamo voluto aiutare sin da subito la marca ad interpretare i nuovi linguaggi di una società ipervisiva che vuole distinguersi e personalizzare il suo modo di essere, spesso racchiusa in una dimensione digitale vera e propria estensione del corpo e della mente, che utilizza un linguaggio sincopato e visivo e che predilige socializzare on e offline. Semplicemente giovani, come lo siamo stati tutti, in un’epoca che rimanda il più possibile il passaggio all’età adulta. Giovani del loro tempo, creatori più o meno consapevoli di stili, mode e tendenze.” ha commentato Gaetano Contento, CEO di Never Before Italia, sigla indipendente in forte crescita.