In edicola il nuovo “Amica”

82

Da martedì 19 febbraio AMICA sarà in edicola con un nuovo e approfondito restyling. Elegante e contemporaneo, il mensile RCS diretto da Emanuela Testori non cambia la sua storica identità, ma accoglie le lettrici con un racconto inaspettato, fluido e sorprendente che, a partire dalla MODA, si snoda tra beauty, attualità, lifestyle in un mondo dove il filo conduttore è la bellezza delle immagini.

“Amica non cambia la sua identità e il suo posizionamento. Troverete però un magazine nuovo, a partire dallo sfoglio. La nostra idea è quella di riprodurre lo scroll di uno smartphone.” spiega il direttore Emanuela Testori “Abbiamo tolto ogni barriera, eliminato le cover di sezione, per far sì che tutto – moda, attualità, beauty, lifestyle -, scorra in modo fluido, alternandosi in un ritmo di immagini, pensieri e parole più vicino al momento che stiamo vivendo. Sfogliatelo con noi, pagina dopo pagina, entrate nell’Amica CODE.”

Il nuovo Amica rivoluziona quindi struttura e contenuti, ancora più ricchi e non più inseriti in sezioni, ma parte di un racconto ispirato alla ricerca del bello, dove i contenuti classici dei magazine femminili si alternano senza barriere predefinite: moda, beauty, accessori e un nuovo sguardo sull’attualità e il lifestyle, si susseguono miscelandosi pagina dopo pagina.

Cover Amica marzo NEW   

Tra le importanti novità, il nuovo Amica aprirà ogni numero con un servizio di moda, per sottolineare la forte identità e connotazione del giornale. Questo è il punto di partenza di un racconto che si snoderà attraverso interviste, design, viaggi, interiors, passioni, arte, stile, personaggi, a conferma del continuo lavoro di scouting della redazione.

Nel numero di marzo di Amica, un’intervista esclusiva a Francesca Bellettini, l’italiana ai vertici della maison Yves Saint Laurent, e un incontro a due voci tra Maria Grazia Chiuri, prima donna a dirigere Dior, e la coreografa di fama mondiale Sharon Eyal. La passione per le rose è raccontata attraverso un viaggio tra flower show, fioristi superstar e boccioli preziosi, mentre la tendenza del pilates è esplorata da un occhio curioso e informato. Nuove professioni si affacciano sulla scena, in questo numero si parla di Home Specialist. Pif, al secolo Piefrancesco Diliberto, ci confida le sue riflessioni sulla felicità. E poi, la casa a Parigi di Astier de Villatte, la scoperta dell’Etiopia, e il nostro rapporto d’amore con cani, gatti & Co.

“Da 57 anni Amica è al centro del mondo della moda, protagonista d’eccellenza del suo tempo che nei decenni ha saputo non solo raccontare, ma anche anticipare.” – aggiunge Danda Santini, direttrice editoriale dei femminili RCS – “Ancora una volta Amica anticipa i tempi senza snaturare se stessa creando un proprio codice della moda e conducendo le lettrici attraverso un racconto ogni mese imprevedibile e diverso.”     

“Amica è un punto di riferimento per la moda grazie al suo contesto editoriale altamente qualificato. Per le aziende di alta gamma, per gli addetti ai lavori, per le lettrici. Donne colte, esigenti e competenti, che amano scegliere il meglio e sono percepite come vere e proprie influencer.” – aggiunge Raimondo Zanaboni, direttore generale di RCS Pubblicità – “Il nuovo Amica è un fashion magazine ancora più incisivo e capace di stupire, come dimostra il successo di questo numero che ha visto un incremento del 18% dei ricavi.”

“Amica è da sempre sinonimo di stile. Il nuovo Amica va oltre la moda e aggiunge una ricchissima parte di contenuti dedicati all’attualità e al lifestyle.” spiega Urbano Cairo, presidente e amministratore delegato di RCS MediaGroup – “Un grande lavoro che senza stravolgere l’anima di Amica, consegna alle lettrici un giornale contemporaneo, capace di informare e sorprenderle, con l’eleganza di sempre.”

In edicola con una tiratura di 200 mila copie e un prezzo di lancio di 2 euro, il nuovo Amica è inoltre disponibile nella digital edition di Corriere della Sera.

La campagna di comunicazione, dal claim “Amica, il nuovo codice della moda”, è firmata da Hi! Comunicazione ed è pianificata sui mezzi RCS, sui principali canali social, on air su Radio Italia e sui canali televisivi Rai, Mediaset, La7.