Diesel celebra i follower e i fan di Internet nella nova campagna pubblicitaria

61

Diesel è orgogliosa di presentare la sua nuova campagna di primavera, BE A FOLLOWER.
Oggi tutti vogliono essere un influencer. Diventare noti sui social media può portare ad una rapida fama e ad una grande fortuna. Ma durerà? E, cosa più importante, siamo sicuri che gli influencer credano davvero in ciò che stanno promuovendo?

Undress_Influencer

Con questo in mente, Diesel prende di mira i cliché dei social media, sottolineando dove esiste il vero potere: nelle mani e nei feed dei follower. Non giudica gli influencer: vuole solo guardando il fenomeno dei social media attraverso un punto di vista diverso.
In linea con la sua consuetudine di infrangere le regole, Diesel dà vita a una campagna multi-soggetto con veri influencer che conoscono bene il brand (e il suo concept) di essere autoironici con i cliché e quelle che sono le insidie di avere una vita “Instagrammabile”.

Con, ovviamente, il denim come icona centrale.
Jennifer Grace @thenativefox, Kristen Crawley @kristennoelcrawley, le gemelli @amixxamiaya e @ayaxxamiaya, Elias Riadi @eliasriadi e Bloody Osiris @bloodyosiris sono consapevoli delle esagerazioni dei loro personaggi digitali – e ognuno di loro è d’accordo nel fare un po ‘di autoironia, divertendosi nelle loro vite “social”.  Nei diversi video realizzati vengono mostrate diverse situazioni in cui questi personaggio famosi dei social vivono momenti fastidiosi e imbarazzanti per poi passare velocemente a non-influencer che, senza preoccupazioni, vivono nei loro denim Diesel senza sforzo e facilmente.

Perché, in ultima analisi, non importa quanto sei famoso sui social media, sono i tuoi follower che contano di più.
Per mostrare ancor più perché è meglio essere un follower, sono state create decine di ulteriori contenuti video, diretti da Ali Ali e Ahmed Tahoun di Good People Films. Una selezione di immagini chiave di Toiletpaper’s Pierpaolo Ferrari e Maurizio Cattelan – che includono anche le categorie di orologi e occhiali Diesel – completano il messaggio. L’idea e l’esecuzione complessiva della campagna sono state gestite da Publicis Italia.