Uno spot d’autore per la nuova campagna Editalia

124

Una moneta da cinquanta lire, protagonista di un emozionante tuffo nel passato. È questo il tema del nuovo spot Editalia (marchio del gruppo Treccani), che presenta la collezione La Storia della Lira, composta da quattro tre le più belle coniazioni, realizzate e certificate dalla Zecca dello Stato. Le Lire 1 e 2 del 1959 a sessant’anni dal loro ultimo anno di emissione, e le Lire 50 e 100 a trent’anni dal loro ultimo anno di emissione.

Editalia_1

Ideato dall’agenzia Proforma, lo spot è diretto dal giovane talentuoso regista Pippo Mezzapesa, reduce dai dieci minuti di applausi che hanno salutato a Venezia Il Bene Mio, il suo ultimo film con Sergio Rubini.

Un amore che nasce sulle note di una vecchia canzone. Proforma è riuscita a riportarci in appena 40 secondi ai giorni dell’infanzia e giovinezza dei nostri genitori e nonni. – sottolinea Simone Silvi, responsabile Marketing e Reti di Editalia – Un’Italia proiettata verso il futuro dove 50 lire bastavano per un sogno lungo una vita.

Due le location individuate per lo spot, entrambe nel Salento: la splendida Tenuta Prosperi (luogo già scelto da registi come Veronesi, Ozpetek e Virzì) e un ristorante sulla spiaggia, trasformato all’occorrenza in un perfetto bar anni sessanta. Un cast artistico di trenta persone tra attori e comparse, costumi d’epoca e arredi ricreati alla perfezione, hanno contribuito alla riuscita di uno spot che punta tutto sul fascino dei ricordi e sul potere evocativo della musica. La moneta infatti, finisce in un juke-box, e fa partire una canzone d’amore. Le note si diffondono nel locale e… il resto non lo anticipiamo. Potrete scoprirlo sulle reti Rai e Mediaset a partire da lunedì 28 gennaio.

Agenzia: Proforma

Direzione creativa: Giovanni Sasso

Produzione: Fanfara Film

Regia: Pippo Mezzapesa

Direzione della Fotografia: Giorgio Giannoccaro