L’agenzia Klaus Davi realizza la banca dati dei Consorzi italiani

La presentazione avverrà a marzo alla Camera dei deputati

L’agenzia di comunicazione Klaus Davi & Company ha dato il via alla realizzazione della prima banca dati dei Consorzi italiani. Un mare sterminato di sigle, che a volte celano anche attività non chiarissime, e che convogliano fiumi di denaro pubblico.

Klaus Davi
Klaus Davi

Per realizzare questo progetto, insieme a Klaus Davi lavora una task-force specializzata che sta già raccogliendo la grande mole di dati necessari. Non mancano ovviamente le eccellenze, e sono numerose, che fanno un utilizzo esemplare dei finanziamenti e che contribuiscono effettivamente e sensibilmente a migliorare il percepito dei propri prodotti.

Molto reattivi sono su questo fronte i Consorzi di Tutela agroalimentare riuniti sotto la sigla AICIG, ma anche molti altri enti sparsi sul territorio. La banca dati verrà poi presentata a Roma alla presenza di autorità istituzionali ed esponenti del Governo.