Radioscapes. Voci dagli spazi del futuro

61

Radioscapes. Voci dagli spazi del futuro

Alberto Mattiello, Head of Future Thinking Project di J. Walter Thompson

AMattiello

In chiusura l’intervento di Alberto Mattiello, Head of Future Thinking di JWT, che ha delineato l’evoluzione della radio e le sfide del futuro in un contesto in sensibile cambiamento.

Di ritorno dal CES di Las Vegas, Mattiello ha sottolineato che il fattore critico di cambiamento dei prossimi anni sarà il 5G e ha evidenziato le grandi opportunità per la radio, mezzo dal forte spirito di adattamento.  Per definire il cambiamento bisognerà comprendere l’evoluzione dei due principali ambienti di fruizione del mezzo: la casa e l’automobile.

Le case di domani diventeranno dei veri e propri ecosistemi connessi. Con l’arrivo degli Smart speaker si apriranno grandi opportunità anche per la radio. Si stima che in US la penetrazione di questi device – con costo che parte da 15-20 $ – abbia raggiunto circa il 18% della popolazione adulta pari a 43 milioni di persone e che uno degli utilizzi principali sia proprio l’ascolto delle emittenti radiofoniche. Intorno a questo nuovo sistema si stanno già sviluppando nuove proposte sia da parte degli editori radiofonici, che da player emergenti.

La mobilità del futuro sarà sempre più all’insegna del ridesharing. L’auto in condivisione diventerà un touchpoint con nuove regole: gli ascoltatori potranno portare con sé e un mondo audio personalizzato, l’offerta potrà creare occasioni incrementali per diffondere nuovi contenuti.

La personalizzazione, l’utilizzo dei dati, la lunga coda dell’offerta e la disintermediazione definiranno le linee guide per l’evoluzione degli audioscape del futuro.

Speciale RadioCompass gli interventi