Torna a Milano “La Vendemmia”, l’appuntamento con il mondo vitivinicolo

213

Previsioni da record e annata d’oro per il vino italiano. Al via la stagione vitivinicola con Milano che si prepara a ospitare nel Quadrilatero dall’8 al 14 ottobre “La Vendemmia 2018” e le sue degustazioni di eccellenza. Un evento esclusivo in cui prestigiosi marchi della moda, del vino, della ristorazione e dell’hotellerie si incontrano per dar vita alla settimana più inebriante dell’autunno milanese.

L’atteso evento ideato e promosso da MonteNapoleone District “La Vendemmia”, giunto alla sua nona edizione che si terrà dall’8 al 14 ottobre nel Quadrilatero della moda a Milano, è anticipato dall’inizio in tutta Italia della stagione vitivinicola vera e propria. Coldiretti prevede nel 2018 una produzione complessivamente in aumento tra 10% e il 20% con circa 46/47 milioni di ettolitri rispetto ai 40 milioni dello scorso anno. Le previsioni sono da record e si prospetta un’annata d’oro per il vino italiano.

 ph_Vendemmia_N85A7354_ph.DanieleFragale

I frutti raccolti nelle vendemmie precedenti potranno essere assaporati in occasione della kermesse realizzata da MonteNapoleone District in collaborazione con il Comitato Grandi Cru d’Italia con l’obiettivo di unire i grandi marchi del lusso internazionale e le più prestigiose cantine nazionali e internazionali, con la partecipazione dei migliori ristoranti e degli hotel 5 stelle lusso della città.

Sono oltre centodieci le boutique delle vie Montenapoleone, Verri, Sant’Andrea, Santo Spirito, Borgospesso, Gesù e Bagutta – associate a MonteNapoleone District – che partecipano consentendo ai propri clienti di vivere un’esperienza unica. Nell’intento di rendere l’appuntamento sempre più coinvolgente e importante per la città, per la prima volta, sono coinvolte alcune boutique legate all’associazione “Amici di via della Spiga”. Seppur fruibile esclusivamente su invito, “La Vendemmia” vuole aprirsi alla città e al tempo stesso contribuire a promuovere a livello internazionale Milano, una città capace di fare sistema in modo innovativo e trasversale.

ph_Vendemmia_MNT_9852

Guglielmo Miani, Presidente di MonteNapoleone District, che rappresenta a oggi oltre centocinquanta Global Luxury Brands, tra le realtà più importanti al mondo, afferma con soddisfazione: “Abbiamo creato un evento unico che unisce due eccellenze del made in Italy come la moda e il vino e che anno dopo anno è sempre più apprezzato. Anche quest’anno si ripeterà a Roma e, grazie all’accordo di cooperazione con la Nanjing Xi Road, dopo la preview del novembre 2017, nel 2019 organizzeremo ‘La Vendemmia’ nel suo format integrale nella più importante via di Shanghai dedicata al lusso. Una esperienza per gli stranieri che potranno così vivere il lifestyle italiano. Un evento che qui a Milano vuole essere sempre più aperto alla città. Per questa nona edizione, infatti, abbiamo ulteriormente arricchito il programma con il coinvolgimento di via della Spiga e del Museo Bagatti Valsecchi, oltre che dei migliori hotel e ristoranti della città”.

Per tutta la settimana, milanesi e turisti avranno l’occasione di provare a prezzo speciale alcuni dei più rinomati ristoranti del centro di Milano grazie al menù “La Vendemmia” abbinato ad un calice di vino che prevede, previa prenotazione, pranzi a trentacinque euro e cene a sessanta. Esclusive wine experience saranno invece proposte dagli hotel 5 stelle lusso di Milano tramite speciali pacchetti Five Star Luxury Hotels “La Vendemmia” che daranno diritto al VIP Pass per l’Opening Evening e per gli eventi correlati.

ph_Vendemmia_MNT_0065

Mercoledì 10 ottobre, dalle 18.30 alle 20, un nuovo appuntamento si inserisce nel calendario de “La Vendemmia”: la visita guidata del Museo Bagatti Valsecchi alla scoperta della dimora neorinascimentale nei suoi aspetti legati all’ospitalità, al cibo e al vino.

Giovedì 11 ottobre alle ore 18, ritorna a Palazzo Bovara l’appuntamento con l’asta benefica “Italian Masters” organizzata da MonteNapoleone District insieme al Comitato Grandi Cru d’Italia e battuta da Christie’s. Nella scorsa edizione sono stati raccolti oltre 20mila euro grazie alla vendita di speciali bottiglie, per annata e formato, vintage e da collezione. Quest’anno il ricavato sarà interamente devoluto all’Associazione Carlo Besta Dipartimento Infantile Neurologico di Milano per la ristrutturazione del giardino dell’Istituto Neurologico a uso dei bambini malati.

Venerdì 12 ottobre alle ore 19.30 sarà la volta del Wine Tasting nell’incantevole cornice di Palazzo Serbelloni. Un’esclusiva selezione di etichette del Comitato Grandi Cru d’Italia in degustazione per veri i intenditori.

Venerdì 12 e sabato 13 ottobre, i possessori dei VIP Pass potranno vivere la Shopping Experience sorseggiando un calice di vino, offerto dalla cantina partner, e godendo di servizi esclusivi quali il sales assistant dedicato e la consegna degli acquisti in hotel o presso la propria abitazione.

Sabato 13 e domenica 14, infine, il Winery Tour permetterà di prenotare la visita ad alcune suggestive cantine italiane.

Un ricco e articolato programma, sostenuto anche dalla partnership con l’Ente che organizza dall’8 ottobre al 25 novembre l’88° edizione della Fiera internazionale del Tartufo Bianco d’Alba. Per l’occasione gli appassionati di tartufi potranno vivere l’emozionante esperienza della “caccia al tartufo” nel territorio di Langhe e Roero. Guidati dal trifolau, una guida esperta, e dal fiuto del suo cane, si potrà andare nel bosco alla ricerca del prezioso fungo ipogeo.

La settimana seguente, dal 15 al 20 ottobre, l’evento si sposterà nella Capitale, teatro della seconda edizione de “La Vendemmia” di Roma a cui parteciperanno le più prestigiose boutique di via Condotti, piazza di Spagna, via Borgognona, largo Goldoni e piazza San Lorenzo in Lucina.