Steven Feurer è il nuovo CTO di Paessler

62

Paessler, specialista del monitoraggio di rete nomina  Steven Feurer  Chief Technology Officer. Feurer, che dal 2015 fa parte dell’advisory board della società, vanta vent’anni di esperienza e sarà responsabile delle strategie di sviluppo prodotti e dei team di sviluppo di Paessler.

Steven Feurer
Steven Feurer

Nel suo nuovo ruolo, Feurer guiderà il team di sviluppo, concentrandosi sui miglioramenti a PRTG e la creazione di nuove funzioni e nuove offerte, oltre a gestire il team dedicato ai test. Steven è cittadino statunitense ma non opererà nel quartier generale della società.

Feurer vanta una profonda esperienza nello sviluppo e nella guida di team. E’ stato tra i cofondatori di anwalt.de, la principale azienda tech per il settore legale in Germania e di altre tre aziende. Più recentemente, è stato business advisor di Mueller Media Group, oltre che CEO e CTO ad interim di MediService GmbH, strategist per l’innovazione e i prodotti di Warptec Software GmbH, occupandosi di realtà virtuale e aumentata, IoT e sviluppo di applicazioni mobili.

Feurer ha studiato information technology ed è laureato in egittologia all’università di Manchester e in studi classici all’Open University, sempre in Gran Bretagna. Conosce l’egizio medio, il greco antico, il latino e l’accadico, nel tempo libero si dedica all’archeologia e come egittologo, archeologo e fotografo volontario collabora con il South Asasif Conservation Project.