Fabrizio Rindi nominato presidente di Terme di Saturnia golf club

37

Terme di Saturnia procede nel progetto “Restart Saturnia”, con l’obiettivo di portare tutte le attività di Saturnia ai massimi livelli di eccellenza, rilanciando l’unicità mondiale dell’acqua.

La nomina di Fabrizio Rindi a Presidente Golf si inserisce con coerenza nella strategia di potenziamento dell’attività del campo da golf 18 buche, l’unico nel raggio di 50 km e il solo in Italia a essere stato progettato dal noto architetto americano Ronald Fream.

Fabrizio Rindi
Fabrizio Rindi

Nato a Roma e laureato in Economia all’Università La Sapienza, Fabrizio Rindi, oltre a essere un esperto e appassionato golfista, vanta una carriera illustre nel settore bancario e assicurativo in Italia e Svizzera.

Il suo percorso professionale inizia nel 1980 in Winterthur Assicurazioni S.p.A., di cui nel 1995 diventa Presidente e Amministratore delegato. Dal 1998 al 2007 ricopre la carica di Vice Presidente di Credit Suisse Italia. Nel 2013 è nominato Presidente della Kairos Julius Baer, banca d’investimenti leader in Svizzera, e nel 2017 è Presidente di Kairos Partners SGR S.p.A.

Nel 2003 gli viene conferito il titolo di Cavaliere del Lavoro della Repubblica Italiana.

Le importanti competenze professionali vivono in tandem con l’indiscussa passione per il Golf e, per questo, la società Terme di Saturnia, presieduta da Massimo Caputi, lo ha scelto come nuovo Presidente del Golf Club di Saturnia.

“Ho accettato questa nuova sfida senza esitazioni, con la piena consapevolezza che una nuova stagione attende tutti noi a Terme di Saturnia” commenta Fabrizio Rindi. “Quest’anno festeggiamo i primi 10 anni di attività dall’inaugurazione del campo dal golf nel 2008. Un traguardo che è spunto per far crescere sempre di più questa destinazione unica al mondo”.