Ecosostenibilità & design nella nuova sede di AQUEST

197

AQUEST, la digital creative agency. cambia sede e inaugura una nuova struttura eco-friendly in provincia di Verona, a San Giovanni Lupatoto.

Nella realizzazione dell’ambizioso progetto, centrali sono stati i temi della climatizzazione e della ricerca di una maggior efficienza energetica, alla luce di un approccio green che contraddistingue la filosofia di AQUEST e che si traduce in un uso più consapevole e responsabile delle risorse ambientali. A questo proposito è stato predisposto un sistema di ventilazione meccanica controllata per favorire il ricircolo d’aria senza dispersione di calore; numerose pareti vetrate hanno sostituito quelle murarie per sfruttare al meglio l’illuminazione naturale; un sistema di rilevazione biometrica permette l’accesso alla struttura senza bisogno di chiavi meccaniche, mentre un’App consente l’accensione o spegnimento delle luci da remoto, così da ridurre al minimo gli sprechi.

Sede-AQuest

Ecosostenibilità come leitmotiv che si declina anche nella scelta degli arredi interni, alcuni dei quali realizzati con materiali riciclati, di recupero o provenienti da filiera controllata. Un artigianato a basso impatto ambientale inserito in un contesto a metà strada tra l’open space e l’ufficio tradizionale, con una suddivisione spaziale fluida e informale che favorisce l’aggregazione e la creatività.

Vivibilità, design e condivisione sono le parole chiave della nuova sede, concepita per venire incontro ai bisogni di una realtà in continua espansione e al desiderio di creare un ambiente accogliente e funzionale per gli oltre 70 collaboratori che ogni giorno lo animano. Prodotti iconici firmati Kartell e Lago arricchiscono le salette di brainstorming e l’area accoglienza; numerosi gli spazi verdi, compreso un chiostro esterno e una parete con giardino verticale; una cucina attrezzata e diversi coffee corner sono a disposizione di tutti.

“Abbiamo scelto per AQUEST una nuova casa, spinti dalla necessità di trovare uno spazio che ci rappresentasse di più, dove sentirci totalmente a nostro agio e che facilitasse il nostro metodo di lavoro – ha dichiarato il CEO e direttore creativo Fabio Merlin – “Trasferendoci, ci siamo resi conto che il cambiamento non è solo fondamentale per rinnovare le idee, ma è parte del nostro DNA, aspetto cruciale per un’agenzia creativa come la nostra”.

Una nuova sede con capacità polifunzionale, studiata per ospitare meeting aziendali ed eventi aperti al pubblico: la scalinata centrale si trasforma, infatti, in una cavea teatrale dove ritrovarsi per scambiare idee e arricchirsi di nuove conoscenze. Un approccio di co-sharing giovane ed entusiasta, in perfetto stile AQUEST.