Sorgenia e Bebe Vio: domani è una figata!

111

Al via dal 13 maggio la nuova campagna di comunicazione di Sorgenia. Ancora una volta, protagonista è la campionessa paralimpica di scherma Bebe Vio, per raccontare la visione del futuro della digital energy company, che ribadisce il proprio posizionamento come “Your Next Energy” arrivando a dichiarare – insieme a Bebe – che “domani è una figata”.  Si tratta di una visione che mette al centro l’uomo, l’evoluzione sociale, l’ambiente.

STAMPA RISORGENIA[1]

Nel film, Bebe è ritratta in uno scenario di estrema suggestione: sotto una ampissima cupola di vetro e luce, tra due enormi specchi posti al centro della scena, è in assetto da schermitrice, sulla sua sedia. Il volto e le parole di Bebe sono accompagnate da immagini rapide e naturali, prese dalla realtà di tutti i giorni: bambini al parco giochi e giovani che condividono un’auto per un tragitto in comune, professionisti alle prese con lo smartphone, scuole dove bambini di origini diverse ridono fra di loro, padri in cucina con i figli. Mentre queste immagini disegnano la bellezza dei tempi che stiamo vivendo, di un futuro migliore che è già presente, il testo si sviluppa per negazione, sottolineando quello che fino a poco fa non era patrimonio comune: nessuna inclusione, nessuna tecnologia abilitante, nessuna opportunità.

“Si tratta di un video al contempo coinvolgente e positivo che sottolinea conquiste non scontate che in questi anni la società è riuscita a raggiungere – commenta Simone Lo Nostro, ICT & Market Director di Sorgenia. Vivere questo momento storico è appassionante e ci offre la possibilità di innovare e migliorare ogni giorno quello che offriamo ai consumatori. Siamo la prima digital energy company italiana, offriamo un servizio completamente digitalizzato e un’energia 100% rinnovabile ma i nostri prodotti andranno sempre più nella direzione di migliorare la vita ai nostri clienti perché il domani è una figata”.

A segnare gli snodi fondamentali del film, una colonna sonora che è un vero e proprio inno, carico di ottimismo, per il domani: Futura di Lucio Dalla.

La location scelta è il Palazzo delle Scintille, a Milano, per la prima volta utilizzato per uno spot. Un gioiello architettonico ispirato alle fiere di Lipsia, Vienna e Lione, risale agli anni Venti del secolo scorso, quando Milano faceva i primi passi verso la realizzazione di una Città dello sport.

La creatività della campagna è dell’agenzia RED Robiglio&Dematteis.

Come anche nei precedenti flight pubblicitari, la pianificazione è stata curata da TMM Media che ha definito una programmazione televisiva affine al target di riferimento, con particolare attenzione a chi condivide uno stile di vita digitale, concentrandosi su programmi di informazione, sport e cinema. La pianificazione è anticipata da alcune uscite stampa, nella settimana dal 7 al 12 maggio, sui maggiori quotidiani nazionali ed economici con un messaggio istituzionale e un visual che anticipa la campagna in partenza il 13 maggio.

LGS SportLab – agenzia specializzata nella gestione dei diritti di immagine, del marketing e della comunicazione in ambito sportivo – ha curato la relazione tra Bebe Vio e l’azienda.

CREDITS:

Agenzia: RED ROBIGLIO & DEMATTEIS

Creatività: team creativo RED dedicato a Sorgenia

Planning & Coordination: Teresita Vanotti

Regia: Es Poire

Casa di Produzione: Peperoncino

Executive Producer: Luciano Ripamonti

Producer: Rossana Ceriani

Direttore di produzione: Marina Bello

DIrettore della fotografia: Andrea Rainoldi

Scenografa: Beatrice Soliano

Costumista: Simona Marchini

Editor: Francesco Rivolta

3D: Blue Pill

Musica: Futura, Lucio Dalla

Colorist: Daniel Pallucca