Campagna multisoggetto per l’Acquario di Genova

È on air dal prossimo 2 aprile la nuova campagna dell’Acquario di Genova curata dall’Agenzia creativa Noodles Comunicazione.

Per il secondo anno, l’Acquario lascia la parola agli animali con una campagna che racconta, in modo brillante e ironico, il mondo sommerso dell’acquario più grande d’Europa.

Assoluti protagonisti della scena sono ancora loro, i pesci, con ritratti di grande effetto che trasformano il tessuto urbano delle città in un mare a cielo aperto.

L’Acquario di Genova parla e la campagna invita ad ascoltarlo. Il suo linguaggio è semplice e divertente, i suoni del mare assomigliano davvero molto a quelli della terra. Semplici onomatopee raccontano per ribaltamento un mondo acquatico con uno spiccato sense of humor. L’idea che un pescecane abbai e un pesce gatto miagoli farebbe spuntare un sorriso a chiunque.

La campagna multisoggetto è caratterizzata da un approccio multipiattaforma che comprende attività “below the line”, con particolare riferimento alle grandi stazioni di Milano e Torino, importanti crocevia turistici a livello nazionale e internazionale, e ai principali punti di accoglienza dei turisti a Genova e Savona, con l’obiettivo di una copertura capillare del territorio che contribuisce a identificare l’Acquario come una destinazione, e un piano integrato di attività online e digital, con una campagna display sul web sui principali domini di informazione nazionale e una campagna Facebook.

La nuova campagna creativa sul territorio integra e supporta la campagna TV. L’Acquario di Genova rafforza la comunicazione dell’unicità e della spettacolarità dell’esperienza proposta a un target molto ampio e variegato attraverso la campagna tv che vede protagonista lo spot realizzato in occasione del recente rinnovamento per il 25° anniversario.

Lo spot, nella sua veste rinnovata, è on air da metà marzo a giugno sulle principali reti tv generaliste e kids.

Il budget complessivo della campagna primavera ed estate 2018 dell’Acquario di Genova è di circa 750.000 Euro.