5 consigli per utilizzare Twitter al meglio

49

Tema sempre più dibattuto, negli ultimi mesi la sicurezza online è diventato uno degli argomenti che stanno più a cuore ad aziende, utenti privati e social network addicted. Privacy, tutela dei nostri dati sensibili e dei minori, cyberbullismo e molto altro ancora, sono solo alcuni degli argomenti chiave del Safer Internet Day, che si celebra ogni anno il 6 febbraio e che genera conversazioni su Twitter. 

Schermata 2018-02-06 alle 16.09.03

Per celebrare il Safer Internet Day, il cui tema di quest’anno è “una migliore connessione Internet inizia con te”, Twitter ha lanciato un’emoji speciale che si sblocca attraverso l’uso degli hashtag #SaferInternetDay e #SID2018.

Per rendere più sicura l’esperienza di navigazione e per sfruttare al meglio tutte le potenzialità del mezzo, Twitter, inoltre, propone agli utenti 5 semplici tips da seguire affinchè usino questo spazio per conversare in assoluta tranquillità.

1. Tag nelle foto

Taggare gli amici nelle foto può essere un ottimo modo per rimanere in contatto, ma potete anche decidere che la vostra esperienza su Twitter rimanga più privata. Su Twitter potete scegliere se consentire a chiunque, solo agli amici o a nessuno di taggarvi nelle foto.

2. Visibilità

Trovare amici e persone che vi interessano su Twitter può essere una grande esperienza e, usando il vostro indirizzo e-mail o il numero di telefono, possiamo aiutarvi a creare facilmente queste connessioni.

Tuttavia, potete scegliere di trovare i vostri amici e determinati contatti senza il nostro aiuto: basta modificare le impostazioni per impedire che il vostro account sia individuabile in questo modo.

3. Silenziamento

Silenziare un altro account Twitter implica che non vedrete i Tweet di quell’account nella vostra cronologia. È un ottimo modo per rimanere comunque in contatto con gli amici, anche se non siete interessati a vedere tutti i loro Tweet. Gli account silenziati non vengono avvisati della vostra scelta e continuerete comunque a ricevere notifiche quando vi menzioneranno nei Tweet e vi invieranno messaggi diretti. Potete anche disattivare l’audio degli account che non seguite, affinché i loro Tweet non appaiano nella timeline delle notifiche.

Silenziare un account non è come bloccarlo o non seguirlo: gli account che avete disattivato non sanno che l’avete fatto. È possibile accedere a questa opzione dall’icona in un Tweet.

Inoltre, potete silenziare anche Tweet che contengono particolari nomi, frasi, username, emoticon o hashtag.

4. Blocco

Il blocco è una funzionalità che vi aiuta a controllare come interagite con altri account su Twitter. Con questa funzione non potrete più contattare, seguire e vedere i Tweet degli account che decidete di bloccare. Se lo desiderate, potete bloccare qualsiasi account in qualsiasi momento. In questo modo, gli account bloccati non potranno vedere i vostri Tweet o inviarvi messaggi quando effettuate l’accesso. Se il vostro profilo è pubblico, gli utenti che avete bloccato potrebbero comunque vedere i vostri Tweet se sono disconnessi, ma Twitter offre anche un’ulteriore opzione per proteggere il tuo account.

5. Filtro di qualità

Quando attivato, il filtro di qualità può migliorare la qualità dei Tweet che vedete utilizzando una varietà di strumenti, come l’origine e il comportamento dell’account. Attivandolo, vengono eliminati contenuti di bassa qualità, come Tweet duplicati o contenuti che sembrano generati automaticamente, sia dalle vostre notifiche e sia dagli altri momenti della vostra esperienza su Twitter.

Questa funzione non filtra i contenuti delle persone che seguite o degli account con cui avete interagito di recente e, in base alle vostre preferenze, potrete attivarla o disattivarla nelle impostazioni delle notifiche.