Candy investe 3,2 milioni in comunicazione per Candy Bianca

Dopo il successo della campagna 2016 dedicata alla gamma di prodotti simply-Fi, Candy, azienda italiana di elettrodomestici che vanta una storicità di oltre 70 anni, annuncia un ulteriore investimento di 3,2 milioni di euro in comunicazione, con lo scopo di rimarcare ulteriormente il carattere innovativo del brand. Per raggiungere questo obiettivo, Candy ha voluto dedicare la sua campagna pubblicitaria 2017 ad un prodotto unico, semplice e intuitivo, protagonista di Candy per questo autunno: la lavatrice Candy Bianca, presentata in anteprima all’IFA di Berlino 2017, fiera di riferimento per la consumer electronics e per le Small Domestic Appliances. Un elettrodomestico all’avanguardia, Bianca è la prima lavatrice dotata di intuito con funzioni avanzate ma semplice da utilizzare, che ascolta e capisce le necessità del consumatore eseguendo il programma di lavaggio più efficace e più adatto alle sue specifiche esigenze.

Accanto alla lavatrice, protagonisti del video saranno i bambini, considerati i soggetti ideali per toccare con mano la semplicità e l’intuitività delle funzioni offerte dal prodotto, un elettrodomestico pensato per grandi e piccini, a conferma dell’approccio “consumer-centered” di Candy. Proprio la semplificazione della vita di ogni giorno e la prossimità al cliente sono i valori principali della campagna, articolata in un ricco piano media che coinvolge tv e web. Lo spot sarà on air dal 29 ottobre 2017 al 18 novembre sui canali free delle reti Mediaset (Italia uno, Canale 5, Rete 4, La 5, Mediaset Extra, Top Crime, TGCOM24), oltre che all’interno di programmi radiofonici (R101 e Radio Italia).

Diversi i format sviluppati dall’azienda: due spot da 45’’ e da 30’’, che “raccontano” le principali novità offerte dal prodotto, come la funzione Zoom che, estendendo il lavaggio a meno di un’ora a tutti i programmi, garantisce un risparmio notevole in termini economici e di tempo, lo Smart Ring, display circolare touch dal quale è possibile attivare e combinare con un solo tocco tutti i principali programmi e la funzione “Talking Bianca”, che permette un’interazione con l’elettrodomestico senza precedenti. Sono state poi prodotte 3 diverse versioni da 20’’ dello spot, ognuna delle quali dedicata ad una singola feature ed un format da 10’’ di recall sul posizionamento della marca attraverso il prodotto. Lo spot da 45’’ verrà utilizzato esclusivamente sul web mentre gli altri format anche in TV.

Oltre alla pubblicità tabellare, Candy ha deciso di investire in un format di telepromozione completamente nuovo per l’azienda: una promoflash che sarà condotta da Gerry Scotti durante il programma “Caduta Libera”, e della quale verranno trasmessi 3 diversi soggetti per 7 puntate, dal 29 ottobre al 4 novembre. Il primo soggetto è un long video da 70’’ e, a supporto, Candy ha pianificato investimenti in billboard di 10” al di fuori del break pubblicitario per aumentare la sua riconoscibilità, oltre a un formato da 5” che verrà trasmesso in apertura e chiusura del programma.

“Siamo molto orgogliosi di tornare per il secondo anno di fila ad investire in comunicazione, a conferma del costante impegno dell’azienda a rinnovarsi e ad aumentare la propria brand awareness, sponsorizzando concretamente prodotti unici sul mercato, ideati per semplificare la vita di tutti i giorni” ha dichiarato Gianpiero Morbello, Head of Brand Identity and Strategy di Candy Group “La campagna pubblicitaria dedicata alla lavatrice Bianca si inserisce all’interno di un nuovo processo di branding per Candy che, oltre a rinnovare il proprio management interno, vuole dedicare investimenti in nuovi canali media per la promozione dei propri prodotti. Candy è un brand che da sempre produce soluzioni smart ma semplici da utilizzare, che permettono un risparmio in termine di tempo e di costi per raggiungere i consumatori con i nostri valori, tipici della creatività italiana”.
Credits:
Head of Brand Strategy&Identity Candy Hoover Group: Gianpiero Morbello
Group Marketing Communication Manager Candy Hoover Group: Micaela Marcon

Agency: Cayenne
Regista: Ivana Smudja
CDP: Filmmini
Executive Producer: Lorenzo Cefis
Producer: Margherita Bardari
Executive Creative Director: Mariano Legname
Head of Planning: Davide Della Pedrina