Porta in vacanza la magia della DigitalRadio DAB+!

67

Torna on-air la campagna di comunicazione della DigitalRadio DAB+ 2017, per tutto il mese di agosto. E per l’occasione si rinnova con un soggetto dedicato all’estate.

Ai soggetti “LEI” che dice “ah non sai che ti perdi” e “LUI” “la tua radio preferita con tanti contenuti speciali”, si aggiunge il nuovo soggetto “estivo” perché la radio che ami di più non ti lascia mai, nemmeno in vacanza! Basta provare!

stradaLa radio digitale parla “magicamente” all’80% degli italiani che ascolta ogni giorno la radio in auto e dice loro di scoprirla in DAB+ con tutti i suoi vantaggi come un suono perfetto, privo di interferenze, facile da usare, servizi informativi con testi e immagini, contenuti musicali nuovi, solo in digitale e senza interruzioni.

Cresce l’offerta della radio DAB+ di serie sui modelli nuovi da parte di tutte le case produttrici di auto oppure il consumatore può richiederla come optional su tutti i modelli a costi ormai contenuti come sull’auto n.1 delle vendite in Italia, con solo 100 euro puoi avere la radio digitale DAB+ sui 4 modelli della Gamma Panda. Un terzo dei modelli del gruppo FCA circolanti sulle strade ha la DigitalRadio di serie.

Come negli anni precedenti, la nuova campagna della DigitalRadio è programmata sulle emittenti radio commerciali nazionali e locali. Un’attività di marketing coordinata che coinvolge contemporaneamente 13 emittenti nazionali ed un ampio numero di locali con un’unica forte comunicazione pubblicitaria.
Con più di 1000 spot la campagna avrà una copertura di oltre 23 milioni di ascoltatori.

La pianificazione radiofonica sarà affiancata dalla comunicazione online, gli operatori hanno messo a disposizione degli utenti il sito dedicato: www.digitalradio.it.

Per tutte le attività di comunicazione, è stata confermata anche per il 2017 l’agenzia StudioMarani, di Maurizio Marani e Anna Scardovelli – rispettivamente direttore creativo art e direttore creativo copy – che ha realizzato la strategia creativa e i soggetti radio e stampa, oltre alla supervisione di tutte le fasi della produzione.